• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Buongiorno,ho un conto presso una banca oltre ad un conto titoli . Vorrei trasferire tutto presso un'altra banca perchè in quella attuale non mi trovo più bene. Ci sono particolari spese? grazie
 
A

AlbertoF

Ospite
Contrariamente al passato oggi per l'estinzione sia del c/c che del conto titoli non ci sono punte spese extra,salvo quelle normali relative al trimestre in corso.
Però in questo caso ci vuole un poco di accortezza :
Se sei intenzionato a lasciare la vecchia banca ti conviene fare l'estinzione in questo mese qualche giorno prima del 31/3/2010 perchè chiude il trimestre.
Il conteggio degli eventuali interessi ad estinzione pervengono alla banca qualche giorno dopo la comunicazione di richiesta di chiusura
Con il saldo totale (capitale + interessi) ti fai rilasciare un assegno circolare che devi versare sul nuovo conto corrente il primo di aprile data in cui aprirai i nuovi conti . Anche il conto titoli deve seguire la stessa procedura (cioè deve essere estinto e trasferire i titoli entro il 31/3)
Infatti se tu dovessi aprire i nuovi conti nel mese di marzo,anche per quei pochi gioni prima del 31/3, andresti incontro a due chiusure di conto, con spese fisse doppie ed in più le tasse di bollo nella misura di € 8,45 per ciascun conto.
C
 

Emi

Membro Attivo
Proprietario Casa
ma come e' possibile trasferire il dossier titoli entro il 31/03 se il nuovo conto puo' essere aperto solo dal 1 aprile in poi? chiedo questo perche' vorrei fare la stessa cosa? Grazie
 
A

AlbertoF

Ospite
Cara Emi,
vai alla nuova banca esponi le tue volontà e cerca di trovarti d'accordo con questa ultima.
Io penso che,solo per evitare doppie spese, un sistema lo troveranno.
Prima era possibile tutto, ora sembra che sia tutto il contrario.
ciao
 

Emi

Membro Attivo
Proprietario Casa
grazie, ma non siamo riusciti a fare nulla, ogni banca voleva la sua imposta di bollo. soffrono tutti, anche le banche pare, anche solo per l'imposta di bollo di un trimestre!
 
A

AlbertoF

Ospite
Cara Emi,
solo ora mi sembra di avere capito che il tuo problema riguardo alla tenuta dei tuoi conti bancari ,conto corrente e deposito titoli, riguarda solo la spesa di € 8,45 ciascuno relativa all'imposta di bollo su e/c di cui al DPR 642/72. Se questo motivo era stato dichiarato all'inizio della tua domanda ti avrei già suggerito di non interpellare nessuna banca in merito in quanto trattandosi di una imposta e non di un costo non troverarai mai nessuno disposto ad abbonarti questa voce di spesa perchè altrimenti dovrebbe addossarsela la banca stessa.In sostanza non si tratta di rimborsare una spesa ma una imposta che purtroppo l'erario esige.
Ciao
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto