1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. davide torsani

    davide torsani Nuovo Iscritto

    salve a tutti !! ho montato nel mio appartamento una pompa di calore canalizzata con tecnologia inverter , so che rientra nella detrazione del 36%, ma parlando con altre persone sembra che posso richiedere il 55% .
    :???: qualcuno ne capisce qualcosa di queste agevolazioni fiscali ?
    grazie!!!
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Con il decreto attuativo del 19 febbraio 2007, come modificato dal
    decreto 7 aprile 2008, sono stati ben individuati gli interventi per i quali
    trova applicazione l.agevolazione fiscale.
    Si tratta delle seguenti tipologie di interventi:
    omissis …Per interventi di riqualificazione energetica si intendono quelli che permettono il raggiungimento di un indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale inferiore di
    almeno il 20% rispetto ai valori riportati nelle tabelle riportate nell.allegato C del decreto
    del Ministro dell.Economia e delle Finanze 19 febbraio 2007 (vedi appendice).
    Per questa tipologia di intervento non sono stabilite quali opere o impianti occorre realizzare
    per raggiungere le prestazioni energetiche indicate. Pertanto, la categoria degli .interventi
    di riqualificazione energetica. comprende qualsiasi intervento, o insieme sistematico
    di interventi, che incida sulla prestazione energetica dell.edificio, realizzando la maggior
    efficienza energetica richiesta dalla norma.
    L.intervento, infatti, è definito in funzione del risultato da conseguire in termini di riduzione
    del fabbisogno annuo di energia primaria per la climatizzazione invernale. Il fabbisogno
    annuo di energia primaria per la climatizzazione invernale rappresenta .la quantità di energia
    primaria globalmente richiesta, nel corso di un anno, per mantenere negli ambienti
    riscaldati la temperatura di progetto, in regime di attivazione continuo. (allegato A del
    decreto legislativo n. 192 del 2005).
    Gli indici che misurano il risparmio energetico sono elaborati in funzione della categoria in
    cui l.edificio è classificato (residenziale o altri edifici), della zona climatica in cui è situato
    e del rapporto di forma che lo stesso presenta.
    Ad esempio, rientrano in questa tipologia di interventi, la sostituzione o l.installazione di
    impianti di climatizzazione invernale anche con generatori di calore non a condensazione,
    con pompe di calore, con scambiatori per teleriscaldamento, con caldaie a biomasse, gli
    impianti di cogenerazione, rigenerazione, gli impianti geotermici e gli interventi di coibentazione
    non aventi le caratteristiche previste per gli altri interventi agevolati.
    Vedi pagina 10 di :
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...&CACHEID=4d5ba980426dc22898a09bc065cef0e8
    :daccordo:
     
    A davide torsani piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina