1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pincopallina

    pincopallina Nuovo Iscritto

    Salve e Buon Anno a tutti,
    questa volta ho questo quesito da proporvi.......nel condominio dove vivo è stata sollevata la seguente problematica.....la ditta addetta alla pulizia della scala lascia una volta pulito asciugare il pavimento tenendo finestre e portone aperti ed i relativi tappetini alzati ...quando noi condomini usciamo richiudiamo tutto e ognuno di noi mette il proprio tappetino a terra ci è stato sempre bene fare così.....ora però un INQUILINO sta facendo storie su quanto accade perchè dice che ne va della sua sicurezza personale se sciviola e nn c'è alcuna segnalazione riguardo il pavimento bagnato.. ne va sempre della sua sicurezza se malintenzionati entrano nel condomio dato che il portone viene lasciato aperto per fare asciugare.....che nn è compito suo rimettere il tappettino a terra.....in merito ha scritto anche una lettera affingendola in bacheca rivolta al condominio su questa questione e ne ha inviata una anche all'amministratore.......io ho chiamato l'amministratore per capire come ci dovevamo comportare e l'amministratore non mi è sembrato preoccupato più di tanto......io invece lo sono come proprietaria e vorrei sapere come si ci deve comportare se ci sono delle norme che regolano questa vicenda e mi chiedo anche se un inquilino abbia il diritto di affiggere lettere tipo quella che vi ho detto prima in bacheca ...... poi nn vorrei che fingesse di scivolare per pretendere qualcosa da noi proprietari dicendoci io vi avevo avvisato e nn avete preso provvidementi.....a me poi simili atteggiamenti da parte di certe persone mettono anche un pò di timore.....come tutelarsi da questi tipi???? ...... parlando con il proprietario????? quello he ho scritto è solo uno dei tanti episodi che questa persona sta creando all'interno del condominio.......grazie per l'aiuto :shock:
     
  2. Manuela Fragale

    Manuela Fragale Nuovo Iscritto

    Re: segalazione ditta puliza scala

    Rispondo per punti.

    - Il condominio non risarcisce il danno subito da chi scivola sulle scale se il pericolo era evidente e se il fatto lesivo è stato cagionato esclusivamente dal comportamento del danneggiato. Cass. civ., Sez. III, Sentenza 19 Giugno 2008 , n. 16607

    - L'addetto alle pulizie potrebbe collocare i "segnalatori di pericolo caduta" laddove necessario.

    - Portone chiuso per assicurare un buon livello di sicurezza a tutti; finestre aperte per consentire l'asciugatura.

    - Zerbini: ricollocarli è una piccola seccatura, non un grosso sforzo; vogliamo chiedere all'addetto alle pulizie di "ingannare il tempo" in attesa dell'asciugatura per poi sistemare tutti gli zerbini?!

    - In bacheca dovrebbero essere collocate soltanto le comunicazioni amministratore-condomini.

    Buona giornata e auguri.
     
    A maria savina piace questo elemento.
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Re: Se dopo aver pulito la scala un condominio scivola sul pavim

    -Tutto ha un costo ed un beneficio. Rimettere gli zerbini è una piccola seccatura, farli mettere all'addetto alle pulizie potrebbe avere un costo aggiuntivo, a voi la scelta.
    -Il pericolo di scivolare, potrebbe essere evidenziato, comunicando a tutti gli occupanti dello stabile che i gg... alle ore di ogni settimana verrà eseguito il lavaggio scale e per minuti tot si richiederà massima attenzione a non scivolare.
    Adriano
     
    A maria savina piace questo elemento.
  4. pincopallina

    pincopallina Nuovo Iscritto

    :D Grazie ad entrambi risposte molto utili.....grazie ancora :ok:
     
  5. tommi

    tommi Nuovo Iscritto

    Quoto Adriano Giacomelli. La ditta delle pulizie deve cautelarsi contro i rischi di cadute accidentali causati da pavimento e/o scalini bagnati; secondo me, in caso di disgrazia, il condominio, in primis, e la ditta poi, potrebbero essere perseguiti per aver omesso di segnalare il pericolo.
    Ecco perchè il suggerimento dato mi sembra ottimo.
    Aggiungo, sperando non succeda mai che qualcuno cada e si faccia male( le cronache qualche volta hanno riportato notizie di cadute con conseguenze mortali), ogni condominio che si rispetti deve avere una polizza assicurativa a responsabilità civile contro qualsiasi tipo di danno avvenga all'interno e nelle immediate vicinanze esterne dello stabile.
    E' un costo, ma è meglio prevenire che ....... ;) ;)
     
    A maria savina piace questo elemento.
  6. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    D'accordo sia con la Guru che con Tommi.
    Aggiungerei,agganciandomi alla sentenza opportunamente citata dalla Manuela,che fattispecie del genere vengono considerate in diritto quali "insidie" o trabocchetti";talchè devon susssistere gli elementi della inevitabilità ed imprevedibilità dell'evento.Da un esame della sussistenza di questi requisiti si potrà stabilire l'eventuale responsabilità.Risalibile,come ben dice tommi,alla Ditta o al condominio.
    Quest'ultimo di norma si tutela comunque a fronte di eventi del genere con una polizza assicurativa (la cd."globale fabbricati").
    Gatta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina