1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. genny

    genny Nuovo Iscritto

    Abbito in una quadrifamiliare di mia proprieta', il mio vicino ha pensato bene e un bell giorno ha tolto tutte le tegole che facevano da copertura al mio balcone per poter allargare di un altro metro il suo balcone. Ma non si e fermato qui, ha spallato un muro per fare una secconda entrata al suo garage.
    La mia domanda e: e possibile fare queste variazioni sul progetto originale sensa il consenso degli altri proprietari?
    Sul balcone in questione lo ha rinchiuso in parte con degli infissi. Lo poteva fare?
    Grazie a tutti. Genny
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Salve,
    non ho molti elementi per valutare ma posso rispondere in questo modo:
    variazioni alla proprietà privata possono essere fatte nel rispetto delle normative vigenti e senza ledere il diritto di terzi, chiedendo i permessi necessari ecc .ecc.. Per queste modifiche non è previsto il consenso degli altri proprietari, a meno che non si leda il decoro dello stabile, anche il comune se e quando rilascia le autorizzazioni lo fa sempre "fatto salvo i diritti di terzi".
    Per il discorso del balcone con modifica del manto in tegole la cosa è un po' più delicata, dovrei vedere la disposizione della facciata, certo conviene intanto verificare se è in regola con tutti i permessi.
     
  3. genny

    genny Nuovo Iscritto

    Salve,
    intanto grazie per la risposta, allego due foto, una che ritrae la facciata initiale e la seconda quella attuale.
    L'appartamento in questione e quello del secondo piano. Come si puo vedere, il balcone e stato allargato in avanti di circa 1m in piu sono state aggiunti anche gli infissi.
    Grazie, Genny.
     

    Files Allegati:

    A Andrea Sini piace questo elemento.
  4. Stefano Mariano

    Stefano Mariano Membro dello Staff

    Condivido quanto scritto da qdsini e aggiungo che, oltre i controlli di tutti i permessi necessari, sarà opportuno vedere se rovina l'estetica della facciata, in questo caso si potrebbe tentare una causa civile che però non mi sento di consigliare, per tre motivi: esito incerto della vertenza legale, lunghissimi tempi prima di giungere a sentenza, rovina dei rapporti con il vicino
     
  5. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Grazie, ho osservato le foto.
    Il prospetto è cambiato non poco, ma il decoro direi che è stato salvaguardato.
    L'unica e vedere se sono stati richiesti tutti i permessi, ma visto l'investimento di denaro per eseguire i lavori, credo che siano stati chiesti.
    In pretica bisogna buttar giù il boccone amaro.:triste:
     
  6. genny

    genny Nuovo Iscritto

    Salve,
    per prima cosa, vi ringrazio per le risposte, avrei pero un altra domanda: come posso fare per sapere se il mio vicino ha tutti i permessi per questi lavori che ha fatto? Sottolineo che il balcone e stato allargato dopo la chiusura della DIA.
    Veramente il boccone amaro lo avrei pure mandato giu solo che anche l'altro vicino prendendo il suo essempio ha demolito il suo balcone. Allego la foto.
    Ancora grazie.
     

    Files Allegati:

  7. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Certo che sai un un condominio di intraprendenti.
    Per sapere se sono in regola dovresti fare tu o un tuo tecnico di fiducia, una domanda in comune di "Accesso agli Atti".
    A questo punto il comune vi permette di visionare gli atti depositati riferiti a quell'immobile e potete controllare se corrispondono con quanto realizzato.
    Altra soluzione amplia anche tu il tuo terrazzo.
    Altra valutazione: l'ampliamento del terrazzo soprastante ha diminuito l'illuminazione delle tue fineste?
     
  8. genny

    genny Nuovo Iscritto

    Salve, e grazie di nuovo. Infatti e un condominio di intraprendenti. La cosa che manca e il dialogo che potrebbe risolvere tante cose...L'allargamento dell balcone non ha diminuito l'illuminazione, datosi che prima era un manto di tegole, unica cosa che, hanno fatto dei danni, quando hanno demolito il muro initiale, dele crepe, che abiamo fatto sitemare gia due volte ma si ripresentano sempre. Abbiamo provato di parlare con il proprietario, ma non ne vuole sapere niente.
    Grazie, Genny.:occhi_al_cielo:
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.
  9. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Oppala. Il discorso cambia completamente per quello che mi hai detto ora.
    Le crepe, (non le ho viste) sono apparse in quanto sono aumentati i carichi soprastanti?, pertanto la staticità dello stabile può essere stata compromessa?.
    Nulla di grave, ma ... Avete fatto delle foto prima e dopo l'intervento per dimostrare che le crepe si sono aperte dopi i lavori fatti?
    A maggio ragione verificherei la regolarità burocratica dei lavori eseguiti e se sono state fatte tutte le considerazioni per la zona su cui insiste il fabbricato per gli aspetti sismici (credo che la vostra zona rientri).
     
  10. genny

    genny Nuovo Iscritto

    Salve,
    leggendo il messaggio di aglianico, in cio che riguarda il sottotetto. Il mio intraprendente vicino, lo stesso, di sopra, a fianco al suo balcone, sopra il tetto di una delle mie camere ha costruito uno SGABUZINO di una decina di mq. mettendo dentro due serbatoi d'acqua calda, che arriva dall panello solare. L'ha fatto togliendo il manto di tegole e facendolo in muratura. lo ha fatto sensa alcun consenso. Non e fantascenza e tutto vero. Lo stabile si trova in un posto paradisiaco, dell resto che dire.....
    ancora grazie, Genny
     
  11. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Se può esserti di consolazine anche io vivo in un condominio piccolo (siamo in 15) esolo 3 o 4 si rendono conto che sono in un condomino, gli altri pensanon di essere in una villetta isolata. Ciò è molto riste, ma è la realtà.
    Trova anche tu a questo punto un oera da realizzare senza chiedere il loro consenso.
    Non saprei cos'altro dire. Ho si va in lite con avvocati etc. etc. o si lascia perdere.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina