• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno.
Auto intestata a ditta individuale del padre.Tampona auto figlio.Sono incerto se deve essere escuso il danno in quanto rapporto padre e figlio oppure no….ossia la ditta è una società con partita IVA e quindi non vi è terzietà...come la vedete…..?
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Il sinistro non è da liquidare...avevo infatti letto art.129 codice assicurazioni...da quanto ho compreso io se assicurata è una società sussiste il rapporto di terzietà es.nei confronti figli….
Volevo accertarmi se anche per voi la tesi è questa...
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Ditta individuale del padre tampona auto figlio
Ah sì? Una ditta che tampona?
Auto del padre tampona auto del figlio.
Come al solito qualsiasi tuo scritto richiede uno sforzo ermeneutico.
se assicurata è una società
Ancora? Un'impresa individuale non è una società. L'assicurato non è una società. È una persona fisica, titolare dell'impresa individuale.
Il figlio non è considerato terzo solamente se conviva con il padre assicurato o sia a suo carico in quanto il padre assicurato provvede abitualmente al suo mantenimento.
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Certo padre e figlio convivono….per questo io ritengo sia considerato 3 quindi sinistro non indennizzabile...
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Un po' di pazienza ! In fondo è un "mandarino" e meno avvezzo con la lingua di Dante.
Sicuramente, nel suo caso, avrebbe più confidenza con quella di Marco Polo.
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Sarcastico signor Bianchi.Scherzi a parte e lingua a parte,cosa ne pensate?Considerate il sinistro liquidabile o meno?
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Appunto il figlio non è 3 in quanto vive con il padre-quindi sinistro non liquidabile.Il punto della questione però è:il fatto che l'evento si è verificato tra il mezzo della ditta individuale del padre e auto figlio….non credo comunque cambi nulla...non è 3 e fine del cinema...inteso in modo corretto?
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Mandarino ma hai pensato al rincaro del premio assicurativo? secondo me non ti conviene denunciare il sinistro anche se fosse coperta dall'assicurazione.
Oggi come si comportano le assicurazioni anche tra estranei se si tratta di piccoli urti facilmente riparabili conviene andare dal carrozziere e finirla li pena anche il rischio di non avere più il rinnovo da parte della propria assicurazione e poi sottostare alle altre compagnie che ci sguazzano su queste cose trovandoti con un premio assicurativo esagerato ma obbligato a sottoscrivere
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Oggi come si comportano le assicurazioni anche tra estranei se si tratta di piccoli urti facilmente riparabili conviene andare dal carrozziere e finirla li pena anche il rischio di non avere più il rinnovo da parte della propria assicurazione e poi sottostare alle altre compagnie che ci sguazzano su queste cose trovandoti con un premio assicurativo esagerato ma obbligato a sottoscrivere
Il fatto è che ti fanno scalare la classe di merito bonus e che dovrà attendere, se non ricordo male, un altro anno prima che possa beneficiare del premio in mancanza di sinistri, scalando la classe con adeguamento tariffario.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Si ma hai dimenticato una cosa, 1° la classe di merito in caso di sinistro sono due che ti fanno aumentare il premio 2° passato un anno te ne scalano una e non due ma deve passare l'anno che è successo il sinistro e l'anno successivo 3° se fai i calcoli vedrai che in percentuale non raggingerai mai più il premio che pagavi prima e anche se ti paragoni ad un tuo simil avrete sempre una differenza.
Lassicurazione la dobbiamo fare perché è obbligatoria ed è giusto che in caso di sinistro anche chi non ha soldi possa risrcire il danno fatto ma il problema che è diventato un gioco sporco solo a vantaggio delle assicurazioni
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Non capisco perchè le risposte non mi arrivano x email quando sul mi account tutte le notifiche risultano attive..forse sbaglio qualcosa...ma allora ci vorrebbe un esperto che mi spieghi cosa controllare!
Buongiornop a tutti in merito al plafon cada legge 104 oggi mi è successo che la Banca intesa san paolo ha detto che non sa nulla in merito e altre due banche stessa cosa come si fa? ho provato amandare una mail alla cassa depositi e prestiti per segnalare il problema . grazie a tutti
Alto