1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alfacasa

    alfacasa Membro Junior

    Salve, x scaldare circa 97 Mq di superficie interna x 180 gg. a metano è possibile 2600 euro?
    Pensavo di trovare facilmente una tabella in rete.

    E' possibile che se l'unità ha un regime di risparmio in corso a causa che è saltuariamente abitata
    e ha acceso 1 solo termosifone su 6 paghi la metà? (Avrei detto un risparmio maggiore.... praticamente sarebbe come una unità di 50 mq con tutti accesi!)

    Grazie per darmi qualche delucidazione.
     
  2. Angelosky

    Angelosky Oggi è il mio Compleanno!

    Proprietario di Casa
    Interventi indispensabili

    Esposto in questi termini è chiaro che appare elevata, consideriamo però lo stato dell'edificio: ha finestre doppie? Ha l'isolamento nel sottotetto? Ovviamente non ha cappotto, chissà in che condizioni si trova la caldaia ... sicuramente non ci sono le termovalvole sui termo e tanto meno i contacalorie. A questo punto bisogna ricordare che esistono maggioranze facilitate per ottenere tutto questo (maggioranza dei presenti), oltre alle facilitazioni fiscali (36% e 55%). Per finire un'occhiatina al bilancio la darei, così per farmi un'idea di dove intervenire ... in tutti i sensi :),
    spero di essere stato utile, bye bye
     
  3. poginett

    poginett Membro Attivo

    Proprietario di Casa
     
  4. poginett

    poginett Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    spese riscaldamento

    Mancano dei dati esempio:
    il tipo di caldaia , ad alta temperatura oppure a condensazione,
    l'orario delle ore di riscaldamento previsto dal regolamento condominiale, a ore oppure ad h 24 cioè giorno e notte,
    la zona dove abiti, mare collina montagna, sud centro o nord Italia.
    devi dare maggiori informazioni. ciao
     
  5. poginett

    poginett Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    la caldaia è a condensazione ?
    vivi al nord ed in montagna ?
    regolamento condominio ore riscaldamento a tempo determinato oppure ad h 24 ?
     
  6. poginett

    poginett Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    servono:
    tipo caldaia, es a condensazione,
    zona dove vivi , nord ed in montagna,
    ore riscaldamento previste dal regolamento, ad ore oppure h 24 ???
    è importante
     
  7. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se spendi € 2600.oo per un solo inverno non farti dei calcoli che possono variare e anche di molto a seconda delle caratteristiche, passa direttamente a una stufa a pellet considera che la diferenza di costi è come tra la benzina e il metano di una automobile ovvero un terzo si è vero devi affrontare la spesa iniziale della stufa ma dopo il primo anno dopo e tutto un risparmio e stai sicuro che starai caldo.
    Se vuoi o volete delle spiegazioni approfondite sono quà :daccordo:
     
  8. alfacasa

    alfacasa Membro Junior

    La casa ha quasi 40 anni non so che caldaia ci sarà e se il regolamento condominio ore riscaldamento a tempo determinato oppure ad h 24, devo ancora fare la prima assemblea. Il condominio è piccolo, al nord, a 400 mt, vicino alle montagne, l'appartamento d'angolo e con tre lati esposti, di cui uno a Nordovest. Non ci sono doppie finestre, cappotti, intercapedini. Nulla. Quindo lo scenario vi sembra compatibile con la spesa?
     
  9. alfacasa

    alfacasa Membro Junior

    Quello che dici implica il distacco totale dall'impianto, che ho letto sul forum si può fare in teoria ma in pratica è una chimera?
     
  10. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa ma dalla tua prima non si capisce che si trattava di un condominio a questo punto anche se fai come Zio Paperone che sulla sua 12 cilindri toglieva quattro candele non riusciva a risparmiare, per il distacco dal condominio devi comunque contabilizzare che pagherai la manutenzione e una minima parte del consumo, proponi alla prima occasione di trasformare la caldaia esistente in una a pellet vi dimenticherete le cifre astronomiche, a premesso, io non le vendo, le riparo le installo ecc...questo si, sono rimasto cosi sbalordito dalla differenza dei consumi che ancora non ci credo, l'unica cosa e quella di non sottodimenzionare la stufa per risparmiare qualcosa anzi è meglio il contrario.
    Ciao
     
  11. alfacasa

    alfacasa Membro Junior

    grazie chiacchia
     
  12. Angelosky

    Angelosky Oggi è il mio Compleanno!

    Proprietario di Casa
    Sei indubbiamente nella condizione peggiore: 40 anni sono tanti, forse la caldaia l'hanno già cambiata, le ore di riscald. vengono stabilite dalla zona climatica, la casa più è piccola e più costa il riscaldamento: la superfice di scambio aumenta più del volume. Niente paura, la parola d'ordine è risparmiare, cioè investire in finestre doppie, isolamento del tetto, caldaia a condensazione e se possibile il cappotto, valvole termostatiche e contatori.
    Come già detto le maggioranze assembeari sono facilitate e i rimborsi fiscali allettanti: 36% e 55% con IVA al 10%, niente male, il risparmio annuale è consistente, così i rimborsi fiscali e la rivalutazione dell'immobile.
    Certo costa, ma si possono scaglionare gli interventi ... insomma sono dei veri e propri investimenti e non dei costi a fondo perduto.
    Al limite chiedi le termovalvole e i contatori, questo intervento non costa molto, prova, in fondo conviene a tutti :)
     
  13. alfacasa

    alfacasa Membro Junior

    Non so perchè finora non sia stato fatto ancora niente.
    Le valvole sono d'obbligo dal 2012 nella mia regione, spero che sia l'occasione per rivedere tutto.
     
  14. Angelosky

    Angelosky Oggi è il mio Compleanno!

    Proprietario di Casa
    Forse non è ancora stata fatta l'assemblea dopo l'entrata in vigore della legge regionale, in fondo da quest'anno. In genere però entrano in vigore a partire dalla loro promulgazione, meglio darci un'occhiata così tanto per sapere se vale anche per il pregresso. Cmq stà a dimostrare la legittimità della tua richiesta: le cose andrebbero fatte perchè giuste, non dovrebbe essere sempre necessario un carabiniere dietro la porta :). Che ognuno paghi il suo è anche una questione di dignità, per quale ragione dovremmo farci mantenere dagli altri, perchè questo significa far pagare agli altri ciò che noi consumiamo, ecco un argomento da usare in assemblea. Al di là delle prediche ti auguro tanta pazienza e tanta fortuna :)
    bye bye
    PS Con termovalv.+ contatore noi abbiamo ottenuto ottimi risparmi.
     
  15. alfacasa

    alfacasa Membro Junior

  16. Angelosky

    Angelosky Oggi è il mio Compleanno!

    Proprietario di Casa
    Prego! Vorrei aggiungere che ho appena "scoperto" che ci sono delle termovalvole programmabili singolarmente ed autonomamente, alimentate a batteria con autonomia di due anni. Perfetto, per chi desideri avere per ogni stanza la giusta temperatura, nelle diverse ore del giorno e nei diversi giorni della settimana, ecc. ecc. Con l'aggiunta del contacalorie si finirebbe per pagare solo ciò che ci serve. Il costo non è molto distante da quelle manuali, ma si deve cercare bene in internet. Credo di averti detto tutto e spero di esserti stato utile, bye bye.
     
  17. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ragazzi attenzione alle chimere, nel senso che mettere le valvole, il contacalorie ecc. vi fa risparmiare veramente? Un esempio se ho un frigo acceso e metto una bottiglia dentro per raffreddarla dopo un tot. ottengo il risultato, ma se il frigo è spento quanto tempo ci vuole? Il frigo giunto a regime si spegne e riparte solo quando la temperatura risale, pertanto a regime consuma poco, se io voglio avere casa calda e risparmiare e pertanto accendo i termosifoni solo all’occorrenza, loro si riscaldano dopo un poco ma la stanza? Le mura? I mobili? Non posso ottenere la sensazione di caldo avendo un termosifone caldo è il letto freddo, pertanto che faccio aumento la temperatura ma ottengo il calore in confronto al consumo, ovvero, se fossi in macchina e accelero quando sono in salita quanto consumo? Non è meglio accelerare prima della salita e poi mantenere la velocità.
    Consiglio, investite nel eliminare gli spifferi, mettete i doppi vetri, controllate la porta di ingresso, come? Prendete una candela e avvicinatela al pavimento poi alzatela in verticale vedrete che la fiamma si sposta in modo opposto in ogni punto della casa, ebbene si in casa a porte chiuse avete il vento che va dalle zone fredde alle zone calde, se riuscite a coibentare la situazione avrete solo un accumulo di calore o di freschezza, provare per credere diceva una pubblicità, la pentola dell’acqua va in ebollizione perché accumula calore e calore su calore va in ebollizione pertanto abbassiamo la fiamma, capito il concetto?:ugeek:
     
  18. alfacasa

    alfacasa Membro Junior

    Sì, sei stato molto utile, Angelosky. Tra poco avrò la mia prima assemblea, grazie.
     
  19. alfacasa

    alfacasa Membro Junior

    Grazie anche a te, chiacchia.
     
  20. Angelosky

    Angelosky Oggi è il mio Compleanno!

    Proprietario di Casa
    Per Ciacchia,
    il concetto è chiarissimo, altrimenti avremmo risolto il problema energetico, magari ,si tratta solo di posizionarsi su temperatura di risparmio, cioè tre o quattro gradi più basso, se abito l'appartamento ogni giorno, oppure su posizione "antigelo" se non lo abito affatto.
    Tutto questo per diminuire la differenza di temperatura int/est che è causa della dispersione termica.
    Chiaramente sono d'accordo con te per quanto riguarda l'inerzia termica :),bye bye
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina