1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lucalucaluc

    lucalucaluc Nuovo Iscritto

    Salve a tutti
    Sto portando a termine una denuncia di successione in cui sono stati nominati piu legatari e un curatore testamentario.
    Raccolti e liquidati i debiti ripartiti tra i vari beneficiari, si pone il problema relativo ad uno dei beneficiari anch'esso legatario e titolare per disposizione del decujus della cassetta di sicurezza.
    Ho tentato in ogni modo di rintracciarlo ma le indicazioni lasciate dal defunto sono troppo scarne.
    Secondo voi come devo procedere per chiudere la questione della cassetta di sicurezza?
    Pensavo di andare da un notaio incaricarlo di inventariare il contenuto (visto che io ho le chiavi della cassetta) e poi lasciare lo stesso contenuto a disposizione del legatario irrintracciabile presso il curatore testamentario.
    Potete aiutarmi?
    Grazie
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io credo che il notaio si saprà dare informazioni su come rintracciare il legatario e/o su cosa gfare qualora ciò si dimostri impossibile ma poichè è il suo lavoro credo tu ti debba preparare a pagarlo.
     
  3. erwan

    erwan Membro Attivo

    l'intervento del notaio per l'inventario della cassetta è comunque indispensabile.

    comunque fino a che il legatario non chiede il possesso del bene che gli è stato lasciato questo resta all'onerato (ovvero all'erede)
     
  4. fausto manca

    fausto manca Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'apertura della casetta di sicurezza può essere effettuata con la presenza del notaio ma anche senza. E' previsto che venga data notizia all'Agenzia delle Entrate competente circa la data di apertura della cassetta, specificando la sede, la data, l'ora e la presenza o meno del notaio (naturalmente dopo aver trovatro l'accordo con la banca); Questa comunicazione può essere effettuata anche direttamente dalla banca. A quel punto, l'Agenzia delle Entrate valuterà l'opportunità di far presenziare un proprio funzionario che redigerà apposito verbale. I beni inventariati saranno nuovamente custoditi nella cassetta di sicurezza finché il beneficiario non li avrà dichiarati (con la successiione principale o con una integrativa) all'A.d.E. fornendone prova alla banca (Mod. 240 o copia autentica della dichiarazione di successione.
     
  5. erwan

    erwan Membro Attivo

    giusto: in alternativa al notaio può presenziare un funzionario dell'agenzia delle entrate.
    non lo ricordavo perché in effetti l'ho sempre e solo visto fare da notaio...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina