• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

giorgio49

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buonasera.
Facendo seguito ad un precedente post (risposto esaurientemente) chiedo:
Premessa essenziale : io sono un profano assoluto
Bene, sto acquistando un terreno edificabile di circa 550 mq con edificabilità2.
Vorrei lì costruire una baita in legno.
Come mi consigliate di agire? Cioè cosa chiedere, cosa verificare, su cosa porre l'attenzione?
Premetto che la trattativa è tramite Agenzia.
Io davvero non so da dove cominciare.
Grazie infinite unite a complimenti per un Forum che funziona davvero :applauso:
Giorgio
 

Ennio Alessandro Rossi

Membro dello Staff
Professionista
Occorre fare accertamenti oggettivi presso ufficio tecnico comunale e sulla provevnienza ed accertamenti soggettivi su soggetti che in fatto saranno chiamati ad edificare. Dopo di che bisognerà fare contratti e capitolati
 

magia2002

Membro Attivo
Proprietario Casa
Concordo totalmente con @paolodm , dai l'incarico ad un geometra di tua fiducia che verifichera' con un accesso agli atti nell' ufficio tecnico del comune l'idoneita' all' edificazione - indice di fabbricazione-edificabilita' - se ci sono infrastrutture primarie predisposte ( fogne bianche-nere - ENEL -Telecom-Gas ecc.ecc.) . Se per esempio l'Enel e' gli altri servizi sono molto distanti potrebbe costarti veramente molto avere tutti gli allacci ( anche decine di migliaia di eur ) .Se ci sono ipoteche- donazioni -servitu di servizi tipo pali Enel-Telecom ecc.
Cosi se il tuo tecnico ti conferma di procedere nell' acquisto ti puo' fornire anche una valutazione corretta del valore del lotto di terreno e se ti assiste bene puoi continuare i rapporti nella progettazione della casa che seppure la costruirai in legno avra' necessita di tutto l'iter burocratico . Comunque ti consiglio una struttura mista - fondazioni- sotterraneo ( sotto terra non stai utilizzando cubatura ) e pilastri - solai in cemento armato ed il resto in legno . Io personalmente non mi fido del legno per questioni di roditori -insetti ecc. sopratutto se poi e' abitata solo sporadicamente .
Non fidarti ciecamente degli agenti immobiliari perche' spesso per arrivare al compromesso omettono parecchie cose , al compromesso ti chiedono gia' la provvigione e se poi nascono dei problemi prima o dopo il rogito loro sono stati gia' retribuiti e saranno problemi vostri .
Anzi finche' il tuo tecnico di fiducia non effettua tutti i controlli non formulerei neanche la proposta d'acquisto perche' attenderei la stima del mio tecnico evidenziando eventuali difetti .
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Principia ha scritto sul profilo di Gianco.
Giaco ho letto che sei professionista che lavoro fai? Potrei contattarti telefonicamente se sei in tecnico?
Buongiorno,

Chiedo a questo forum una delucidazione per un contratto di affitto casa.

Sto per affittare una casa dal 21 ottobre di quest' anno, ho optato per la cedolare secca, quando e come dovrei versare la tassa del 21% ? E poi come funzioneranno i vari versamenti per l'anno prossimo?

Vi ringrazio per la risposta
Alto