1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. virgilio

    virgilio Membro Attivo

    Professionista
    Una testatrice redige un testamento olografo nel quale assegna a titolo di disponibile, per aver ricevuto la servitùi in vita, un bene al solo erede che si è occupato di lei, e nel testamento olografo tralascia di assegnare gli altri beni a tutti gli eredi che sono in tutto tre. Premetto che il bene assegnato come disponibile, come valore vi rientra pienamente.
    La domanda è: e valido il testamento cosi redatto? se si; gli altri beni non assegnati, come vanno suddivisi, alla morte della testatrice?
     
  2. Premesso che sarebbe stato più chiaro un testamento olografo che contenesse la descrizione di tutti i beni, quello da te descritto è comunque un testamento valido. I beni non citati verranno ripartiti tra gli eredi in base alle quote di legittima,che dipendono dal grado di parentela. Un'unica osservazione: tu dici che il bene assegnato alla persona che si è presa cura della testatrice rientra pienamente nella quota disponibile. E' essenziale che questa condizione permanga alla data del decesso, altrimenti il testamento è impugnabile dagli eredi legittimi. In altre parole, occorre aver la sicurezza che la testatrice non ceda la proprietà di alcun bene finchè è in vita. ciao
     
  3. virgilio

    virgilio Membro Attivo

    Professionista
    Egr. Dott. Loretta, la Ringarzio per la chiarezza nella risposta.Distinti Saluti, Virgilio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina