• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ale J

Nuovo Iscritto
Salve a tutti, sarò breve: Posseggo una villa singola libera su tutti e 4 i lati, confinante con un'altra villa che possiede diversi mq di giardino. Il mio sogno sarebbe quello di ampliare il mio giardino, acquistandone una parte dal vicino. Come muoversi in questi casi? una richiesta esplicita farebbe si che il proprietario sapendo quanto ci tengo possa chiedere una cifra altissima.
Grazie!

Alessandro
 

Gatta

Membro Attivo
Beh,è ovvio che una richiesta farebbe subito "scattare" una proposta forse non troppo adeguata.
Semprechè il vicino sia intenzionato a vendere.
Potresti farti avanti,sondare la parte, e,se consenziente,nominare di comune accordo un tecnico che valuterà il "giusto" prezzo con buona pace di tutti.
Gatta
 

missi

Nuovo Iscritto
a me è successa la stessa cosa, erano venti anni che volevo un pezzo di terreno adiacente, il proprietario lo sapeva, quindi mi ha chiesto una cifra cinque volte il suo valore, avrei anche accettato, senonchè questo terreno aveva un diritto di passaggio (altrimenti bisognava volare per accedervi), mi ha detto che me lo vendeva ma senza diritto di passaggio,anche se questo non creava problemi a nessuno, al quel punto, c'è un detto che dice chi troppo vuole...gli ho risposto di tenerselo!
 

ralf

Nuovo Iscritto
In questi casi è ovvio che la parte che non ha alcun interesse, se non quello economico, tenterà di alzare a dismisura la cifra, molto spesso perchè sa in partenza che non sarà accettata.Potrebbe persino capitare che aderendo alla richiesta il venditore non venda ugualmente.:D
 

missi

Nuovo Iscritto
grazie per la risposta celere, comunque mi interessava sapere se il terreno in questione che è nato con questo passaggio, non avendone altri, il proprietario, puo togliere il diritto di passaggio a chi acquista anche apezzi questo terreno, di sua iniziativa.
 

ralf

Nuovo Iscritto
In generale non può esistere un fondo "occluso" mi pare che in termini giuridici si dica così.Se qualcuno acquisterà parte di quel terreno, seguendo in linee generali la legge avrà diritto di passaggio per poterlo raggiungere.
 

missi

Nuovo Iscritto
grazie mille, infatti è quello che pensavo, ma lui dice che lo metterà nell'atto notarile per l'atto di passaggio di proprietà di un piccolo pezzo di questo terreno che intendo acquistare, ma questo é il mio dubbio che specificandolo nell'atto io non possa piu passare, il suo ragionamento é"se lo voui è cosi"
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Principia ha scritto sul profilo di Gianco.
Giaco ho letto che sei professionista che lavoro fai? Potrei contattarti telefonicamente se sei in tecnico?
Buongiorno,

Chiedo a questo forum una delucidazione per un contratto di affitto casa.

Sto per affittare una casa dal 21 ottobre di quest' anno, ho optato per la cedolare secca, quando e come dovrei versare la tassa del 21% ? E poi come funzioneranno i vari versamenti per l'anno prossimo?

Vi ringrazio per la risposta
Alto