• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Justi

Nuovo Iscritto
buongiorno, ero interessato all'acquisto di un immobile (prima casa) che attualmente è considerato C6 (era un ex-clinica veterinaria), ma a cui è già stata approvata (decorso 20 giorni) una DIA per il cambio di destinazione d'uso. L'immobile è da ristrutturare (parecchio). Il notaio mi ha avvisato che non posso usufruire di agevolazioni e dovrei pagare il 10% del valore nominale (tanti soldi :basito:). mentre altri mi hanno detto che se il venditore lo facesse diventare un F4 in ristrutturazione, quindi avviando i lavori..e poi il giorno dopo io l'acquisto, in questo caso potrei usufruire delle agevolazioni e pagare solo il 3%.

Inoltre indipendentemente dal fatto dell'agevolazioni prima casa posso comunque richiedere la detrazione al 36% della ristrutturazione?

grazie mille
 

carlo e.m. ricci

Nuovo Iscritto
alla tua domanda non posso dare una risposta affermativa certa ma posso metterti in guardia da un altro pericolo. se non risiedi già nello stesso comune dov'è ubicato l'immobile in questione e non riesci a terminare i lavori di ristrutturazione entro 18 mesi (mi pare) per cui non avrai la residenza, allora perderai automaticamente i benefici prima casa che pure potresti aver ottenuto all'atto dell'acquisto. i comuni infatti (dopo l'azzeramento dell'ICI prima casa) fanno di tutto per non dare la residenza e se l'immobile non ha ottenuto l'agibilità non danno la residenza. cemricci
 

Justi

Nuovo Iscritto
Sia io che la mia ragazza siamo entrambi residenti nel comune di appartenenza delll'immobile (abbiamo preso residenza giusto 3 giorni fà a casa dei genitori di lei che abitano li).

Ti ringrazio comunque per l'info e attendo altre gentili risposte :)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Quesito:siamo 3 locatori,uno è deceduto che si fa' del contratto?
Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Alto