1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. riva manuela

    riva manuela Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    é un obbligo di legge? E a cosa si riferisce. Grazie per eventuali spegazioni manuela
     
  2. leontino

    leontino Nuovo Iscritto

    Professionista
    non è un obbligo di legge ma comunque si rende necessario per avviare una pratica catastale la quale deve essere allineata, il che significa che le intestazioni devono corrispondere alla realtà.
     
  3. Dante De Simoni

    Dante De Simoni Nuovo Iscritto

    Per maggiori chiarimenti allego alcuni appunti del Consiglio Notarile di Milano

    Che cosa si intende per allineamento catastale
    In Catasto ad ogni immobile corrispondono uno o più soggetti, chiamati “intestatari
    catastali”, che possono essere proprietari oppure titolari di altri diritti (ad esempio
    usufrutto, abitazione, etc.).
    Quando i reali proprietari non risultano indicati in Catasto, occorre fare un allineamento,
    ossia far emergere in Catasto i corretti intestatari degli immobili.
    Dal 1° luglio 2010 è entrata in vigore una nuova normativa sull’aggiornamento
    catastale (D.L. 31 maggio 2010 n. 78, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
    Italiana n. 125 in data 31 maggio 2010) che prevede l’obbligo per i proprietari di fabbricati
    di denunciare in Catasto eventuali proprietà mai dichiarate oppure modifiche delle
    proprietà già dichiarate che possano variare il valore fiscale dell’immobile, stabilendo tempi
    e modalità per denunce in ritardo relative a fatti già avvenuti.
    Il comma 14, in particolare:
    - stabilisce a pena di nullità l’obbligo di inserire nei principali atti notarili
    immobiliari (quali vendite, donazioni, permute, divisioni, costituzioni di servitù con
    l’eccezione dei mutui), il riferimento alle planimetrie depositate in Catasto e la
    dichiarazione di conformità allo stato di fatto dei dati catastali da parte degli
    “intestatari” o, in alternativa, un’attestazione di conformità rilasciata da un tecnico
    abilitato alla presentazione degli atti di aggiornamento catastale;
    - conferma l’obbligo di verifica da parte dei notai che i proprietari che risultano in Catasto
    (“intestatari catastali”) siano gli stessi che risultano nei Registri Immobiliari.
     
  4. monolis

    monolis Membro Junior

    Ti consiglio anche di leggere la circolare n.2/2010 dell'Agenzia del Territorio (reperibile sul sito) riguardo l'obbligo della conformità delle planimetrie depositate in catasto. (D.L. 31 maggio 2010, n.78, art.19, comma 14)
     
  5. riva manuela

    riva manuela Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie per le risposte
     
  6. klamath

    klamath Nuovo Iscritto

    Scusate, ma da vero ignorante in materia:

    Io che ho una casa devo fare qualcosa o si riferisce solo ai nuovi contratti/mutui di vendita ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina