• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mara antonietta

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
senza essere messo all'ordine del giorno nella comunicaz one dell'assemblea.
votato non all'unanimità. (io ero assente) siamo in 8 condomini .
bene comune presente all'atto dell'acquisto. dopo varia corrispondenza per spiegazioni e comunicazioni trovandomi a dover far fronte alla situazione ho segnalato che avrei provveduto ad agire diversamente addebitando le relative spese al condominio. Così ho fatto, ho inviato fattura e l'amministratore solo dopo il ricevimento della stessa mi risponde che nessuno pagherà questa spesa .
non sono esperta di tutto ciò e ringrazio se mi vorrete illuminare se sono nel torto o...……
ringrazio vivamente
 

meri56

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Abbi pazienza ma non si capisce cosa è stato deliberato in assemblea e quale lavoro tu hai fatto eseguire. Se non spieghi meglio non potrai avere risposte.
 

Fift@

Membro Ordinario
Professionista
L'italiano è una lingua bellissima se usi soggetto verbo e complemento oggetto, se metti anche dove quando e perché si capisce di più
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Purtroppo il vissuto porta a queste situazioni, ma c'è sempre un ma da interpretare a quanto richiesta da Mara Antonietta, così almeno ho capito, si sono riuniti in assemblea e con una delibera a maggioranza semplice decidono si sopprimere l'impianto rinfrescante, la postante chiede se serviva l'unanimità per tale opera, almeno questo sono riuscito ad interpretare
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
si sono riuniti in assemblea e con una delibera a maggioranza semplice decidono si sopprimere l'impianto rinfrescante, la postante chiede se serviva l'unanimità
In realtà dice che hanno votato tutti i presenti (7 su 8 ma ) senza precisare se erano "univici/compatti" il che non è maggioranza "semplice".

E il termine "soppressione" appare utilizzato a sproposito... in realtà avranno deciso di non procedere alla riparazione di un impianto comune di raffrescamento.
Vero che le delibere approvate su argomenti non specificati nella Convocazione sono viziati da annullabilità se non votati da tutti i proprietari...ma qui non si tratta di una delibera "a fare" ma per "non fare".
Come in recente altra discussione il singolo non può obbligare una "manutenzione" salvo vi siano questioni di pericolo.

Comunque @maria antonietta ha errato perché invece di impugnare, nei tempi previsti, la delibera davanti ad un Giudice per farla "annullare" (speranza vana) ...ha fatto riparare di tasca propria tale impianto ed ora "pretende" che il Condominio le rimborsi la spesa.

Ha torto e nulla le è dovuto.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
La penso come Moralista, Dimaraz a Maria Antonietta gli tagliarono la testa a Mara gli hanno tagliato la lingua non si è fatta più sentire.
Mara non aver paura non siamo cattivi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

angelamura ha scritto sul profilo di elisabetta giachini.
sono proprietaria al 50% di un appartamento di una casa bifamiliare. L'altro 50% e di proprietà del mio ex marito,L'altro appartamento che si trova al piano di sotto e' di proprieta' al 50% sempre del mio ex marito e 50% di mia figlia. Ora ci sono delle spese da sostenere per il tetto della casa. Per quanto io devo partecipare ? grazie
Alto