1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Inserire una clausola nel contratto di locazione NON abitativo(negozi,uffici) che imponga al conduttore la stipula di una polizza d'assicurazione contro il rischio incendio,etc,inserendo la clausola risolutiva espressa in caso di mancato rinnovo della stessa durante la conduzione,è difficile da far accettare al conduttore.
    Soprattutto l'obbligo d'inviare ogni anno copia,via pec,del rinnovo della polizza stessa,pena diffida e poi risoluzione contratto.

    D'altronde il locatore NON vuole certo rispondere in SOLIDO per i disastri che può combinare il conduttore.

    L'elemento poi è fondamentale in presenza di edifici con solai in legno.

    O per conduttori quali ristoratori o comunque attività che prevedano canne fumarie ,utilizzo di gas metano,forni,etc.

    Vi chiedo:
    il Locatore può nel contratto,per patto espresso con il conduttore,derogare la responsabilità in solido per eventi quali incendio,responsabilità civile,etc.

    Obiettivo:NON venir citato in solido con il conduttore in caso di sinistri?

    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina