• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Maya1309

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno, ho un appartamento dato in locazione con contratto canone concordato tre più due. L'inquilino è moroso sia per canoni che per spese condominiali. Nel maggio 2020 scadranno i primi tre anni. Posso dare disdetta del contratto per morosità senza intraprendere la procedura di sfratto?
Grazie
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Posso dare disdetta del contratto per morosità senza intraprendere la procedura di sfratto?
No, non è possibile.
Alla prima scadenza (nel tuo caso alla fine del triennio) il locatore può inviare disdetta al conduttore per evitare il rinnovo del contratto solo se sussiste un motivo tra quelli tassativamente elencati nell'art. n. 3, c. 1 della l. 431/1998. Fra cui non è prevista la morosità.

Se l'inquilino non paga puoi iniziare la pratica legale di sfratto per morosità, considerando che potrebbe sanare il suo debito davanti al Giudice e di conseguenza proseguire nella locazione.

Qui trovi il testo della legge (l'art. 3 tratta la disdetta del locatore):
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Ni.
Potresti (condizionale) solo se nel contratto fosse prevista la clausola risolutiva espressa.
Ma anche così l'inquilino, potrebbe non liberare l'alloggio costringendoti a chiedere lo sfratto. E se saldasse l'arretrato d fronte al giudice godrebbe di una sorta di sanatoria, che gli dà diritto a continuare la locazione....
E tutto ciò fino allo scadere del 5° anno ...

In sostanza lo sfratto si rende necessario, a mio parere: semmai la clausola potrebbe funzionare per avere la esenzione dal reddito delle mensilità non percepite.
 

Maya1309

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Grazie per le risposte. Nel caso decidessi di cessare la locazione per dare l'alloggio in uso ad un figlio, per quanto tempo dovrebbe abitarlo? Se ad esempio il figlio lo abita per 6 mesi e poi lo libera l'inquilino potrebbe chiedere risarcimenti?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
Mi auguro che tutto questo un giorno finirà e che ci butteremo alle spalle questa triste vicenda.
Sognatrice '80
Alto