1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    L'art 83 del decreto del fare varato ora dal governo ripristina l'obbligo della mediazione civile e cita anche le locazioni!!!!!
    Per quali controversie in materia di locazioni?
    Dal testo non si evince.....
    Spero non in caso di :sfratto per morosità!!!!!!!!!!!!!!e tutti gli sfratti in genere.....
    Chi sa darmi lumi in merito?
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
  3. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Perfetto
    Ho sbagliato è l'ART.79
    Capo b
    La sostanza è quella.Si citano controversie in materia di locazioni,etc.
    Appunto il mio quesito è specifico e spero utile.
    La mediazione civile ,in sostanza obbligatoria,almeno nel proporla ante giudizio,per quali controbersie in materia di locazioni è applicabile?
     
  4. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Se non erro la mediazione civile non è più obbligatoria, mi pare ci sia una sentenza recente della Corte Costituzionale
     
  5. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Ma possibile che sti legislatori non lo sappiano e 5 giorni fa scrivano un decreto in materia di mediazioni civile.....
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    http://www.altalex.com/index.php?idnot=60417
    to
    Confermo la mediazione civile non è più obbligatoria questo è uno dei tanti link..[DOUBLEPOST=1371760075,1371759874][/DOUBLEPOST]Be non stupirti della competenza dei legislatori scrivono scrivono ma spesso mica guardano quello che fanno, inizio a pensare che facciano tanto per far vedere che fanno qualcosa ma i risultati sono che non controllano bene se ci sono sentenze ed i risultati sono questi..
     
  7. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Non ho parole.....
    La sentenza è del 6 Dicembre scorso....
    E sta notizia della reintroduzione della mediazione obbligatoria l'ho appresa dal TG2,con il decreto del fare......1 milione di processi civili in meno....
    E l'hanno pure messa per iscritto nel decreto con l'art.79....
    Strano la Cancellieri è un burocate navigato....
    Mille Grazie Daniele!!!!!!!!!!!
     
    A Ennio Alessandro Rossi piace questo elemento.
  8. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Con il decreto legge approvato ieri - 15 giugno - dal Consiglio dei ministri è stata reintrodotta l'obbligatorietà della mediazione in materia civile e commerciale.
    Riproposta come strumento deflattivo del contenzioso, la mediazione viene ora aggiornata in diversi punti, che modificano ed integrano il precedente decreto legislativo 28 del 2010, recependo, in gran parte, le richieste formulate dall'avvocatura.
    Le novità, nel dettaglio, sono le seguenti:
    1) vengono escluse dall'obbligatorietà le liti sulla responsabilità per danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti (mentre le altre materie, dal condominio alle successioni sono confermate);

    2) viene introdotta una forma di mediazione "prescritta" dal giudice, anche fuori dei casi di obbligatorietà;

    3) si prevede l'integrale gratuità della mediazione per i soggetti che hanno diritto all'ammissione al patrocinio a spese dello Stato;

    4) si introduce un incontro preliminare, informativo e di programmazione, in cui le parti, davanti al mediatore, potranno verificare se sussistano effettivi spazi per procedere alla mediazione;

    5) vengono forfettizzati e diminuiti i costi della mediazione, specie se obbligatoria, attraverso la previsione di un importo contenuto, comprensivo delle spese di avvio, per l'incontro preliminare;

    6) le procedure di mediazione dovranno concludersi in 3 mesi, invece dei 4 fissati in precedenza;

    7) perchè l'accordo di mediazione possa divenire titolo esecutivo, lo stesso dovrà essere omologato dal giudice, ma anche sottoscritto da avvocati che assistano le parti;

    8) agli avvocati viene riconosciuta di diritto la qualità di mediatori.

    9) sulla falsariga di quanto previsto per il processo del lavoro, il giudice, alla prima udienza o sino al termine dell'istruzione, formula alle parti una proposta transattiva o conciliativa, il cui rifiuto senza giustificato motivo costituisce comportamento valutabile ai fini del giudizio.


    http://www.resolutia.it/resolutia/index.php/categoria-notizia-principale/43-mediazione-dati-positivi
     
    A bolognaprogramme, Ennio Alessandro Rossi e Daniele 78 piace questo elemento.
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Grazie maidealista molto utile
     
  10. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    sul tema della mediazione per quanto concerne la locazione di immobili potrà leggere un mio precendente post che spiega nell'ipotesi di sfratto la procedura che va eseguita dal suo legale che dovrebbe averla informata a riguardo.:ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina