1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pinomaga

    pinomaga Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti gli amici del forum.
    Mia figlia ha acquistato un appartamento in comproprietà col fidanzato comprese le spese notarili.
    Il notaio ha presentato due fatture intestate entrambe al fidanzato.

    Prima domanda:
    Posso chiedere al notaio di correggere le due fatture cointestandolo anche a mia figlia, in modo da poter recuperare il 50% delle spese detraibili col 730?

    Le due fatture sono per la compravendita dell'immobile e per il contratto di mutuo e di costituzione d'ipoteca.

    Sulla fattura della compravendita c'è scritto:
    Rimborso spese sostenute per c/cliente (ex art. 15 - D.P.R. 633/72)
    Imposta di registro, ipotecarie e catastali (non imponibili) xxxxx euro
    Tassa Archivio notarile (non imponibili) xxxxx euro

    Onorari e compensi imponibili
    Onorario e repertorio (imponibili) xxxxx euro
    Competenze e diritti vari (imponibili) xxxxx euro
    Compensi (imponibili) xxxxx euro

    Sulla fattura del contratto di mutuo c'è scritto:
    Rimborso spese sostenute per c/cliente (ex art. 15 - D.P.R. 633/72)
    Emolumenti al Conservatore RR. II. (non imponibili) xxxxx euro
    Tassa Archivio notarile (non imponibili) xxxxx euro

    Onorari e compensi imponibili
    Onorario e repertorio (imponibili) xxxxx euro
    Competenze e diritti vari (imponibili) xxxxx euro
    Compensi (imponibili) xxxxx euro

    Al totale degli imponibili delle 2 fatture e stata applicata l'IVA al 22%.

    Seconda domanda:
    Quali voci posso detrarre dalle spese succitate dichiarandole nel 730?

    Grazie anticipate a coloro che mi risponderanno.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non è necessario.
    La figlia può godere pro-quota della detrazione, integrando la fattura con i suoi dati anagrafici.
    Le spese assolutamente necessarie alla stipula del contratto di mutuo:
    - l’onorario del notaio per la stipula del contratto di mutuo ipotecario, nonché le altre spese sostenute dal notaio per conto del cliente (per esempio, l’iscrizione e la cancellazione dell’ipoteca);
    - le spese di perizia;
    - le spese di istruttoria;
    - la commissione richiesta dagli istituti di credito per la loro attività di intermediazione;
    - la provvigione per scarto rateizzato nei mutui in contanti;
    - la penalità per anticipata estinzione del mutuo;
    - le quote di rivalutazione dipendenti da clausole di indicizzazione;
    - le perdite su cambio, per i mutui contratti in valuta estera;
    - l’imposta per l’iscrizione o la cancellazione di ipoteca;
    - l’imposta sostitutiva sul capitale prestato.
    Non sono ammesse alla detrazione:
    - le spese di assicurazione dell’immobile, neppure qualora l’assicurazione sia richiesta dall’istituto di credito che concede il mutuo, quale ulteriore garanzia nel caso in cui particolari eventi danneggino l’immobile, determinando una riduzione del suo valore a un ammontare inferiore rispetto a quello ipotecato;
    - le spese di mediazione immobiliare (agenzie immobiliari);
    - l’onorario del notaio per il contratto di compravendita;
    - le imposte di registro, l’IVA, le imposte ipotecarie e catastali.

    P.S.: il 730 "semplificato" non esiste.
     
  3. pinomaga

    pinomaga Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per Nemesis:
    Grazie per le informazioni che mi hai dato ma nello specifico delle fatture puoi notare che le voci indicate danno adito a dubbie interpretazioni. Ad esempio per l'iscrizione dell'ipoteca non è specificato l'importo specifico ma un tutt'uno con altre tasse e balzelli vari; poi vedo voci sotto la dicitura "imponibili" e altre sotto la dicitura "non imponibili" e non capisco quali possono essere detratte.
    Ti chiedo nei limiti del possibile di indicarmi quali voci delle 2 fatture sono oggetto di detrazione. Grazie infinite
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina