1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Joe

    Joe Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Nel rilevare che:

    Il meccanismo ordinario dell’agevolazione prevista per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio consiste nella detrazione del 36% delle spese sostenute dai contribuenti che possiedono o detengono l’immobile sul quale sono effettuati gli interventi, per un importo massimo di 48 mila euro per unità immobiliare.

    Nella fattispecie il terreno e la casa (abitazione principale) su cui viene realizzato il box di pertinenza è di proprietà del coniuge che è fiscalmente a mio carico. Chiedo:
    - se la predetta detrazione è possibile purché l’apposito bonifico sia emesso a nome e per conto del coniuge fiscalmente a carico
    - quali estremi riportare alle sez. IIIA e B - quadro E del Mod. 730 che presenterò.

    Inoltre volendo far installare una pensilina come pertinenza alla casa ereditata dai miei genitori e di cui ho l’esclusiva proprietà, chiedo se anche in questo caso mi compete la detrazione di cui sopra.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sei rimasto un po' indietro.
    Comincia da qui:
     

    Files Allegati:

  3. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se le fatture e bonifici sono intestati al coniuge proprietario,fiscalmente a carico, solo lui può usufruire di detrazioni per ristrutturazioni del 50%.
    Ma, non avendo un reddito, queste agevolazioni sarebbero perse....
    Meglio che venga tutto intestato al coniuge che lavora , cosicché quest'ultimo possa usufruire delle agevolazioni in fase di dichiarazione dei redditi.
    In pratica ha diritto alle agevolazioni chi sostiene materialmente le spese e i familiari conviventi che sostengono le spese rientrano nella cerchia di chi può usufruire di detrazioni.
     
  4. Hug

    Hug Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Nella guida, che è del marzo scorso, leggo:

    Dal 1° gennaio 201 7 la detrazione tornerà alla misura ordinaria del 36% e con il limite di 48.000 euro per unità immobiliare.

    Questa regola è confermata? Grazie.
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No, ma bisognerà attendere la pubblicazione della legge di bilancio 2017.
     
  6. Hug

    Hug Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma nella proposta di legge c'è la proroga oppure no?
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il disegno di legge attualmente all'esame del Senato, e già approvato in prima lettura dalla Camera il 28/11/16, la prevede.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina