• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

cristiana

Nuovo Iscritto
Cio a Tutti!
Ho appena acquistato un appartamento con sovrastante ampia soffitta di 30mq , attualmente ad uso sgombro.

Secondo voi posso effettuare il recupero del sottotetto ristrutturando la soffitta che verrà collegata con l'appartamento sottostante da una scala interna, senza chiedere alcun consenso all'amministratore e al condominio ?
Vorremmo anche aprire un velux .
Sarebbe mia intenzione effettuare solo le pratiche comunali .
Che dite ?
Consigli ?

Grazie

Cristiana
 

Alessandro Cagnoni

Nuovo Iscritto
La cosa è un po' complessa ; tanto è da capire se la soffitta è ricadente in un condominio, il codice civile se non ricordo male l'art 1117 dove legifera , mansiona e tratta le cose comuni del condominio ; se non diversamente stabilito dal titolo il sottotetto è a comune , prima di fare l'atto tuo , dovevi vedere tramite il tuo tecnico di fiducia se il sottotetto era di pertinenza al tuo appartamento o non c'era scritto niente , quindi a comune ; informati prima di queste cose , poi fammi sapere che si continua come puoi fare , ma sicuramente :disappunto: :disappunto:
 

viviana verrengia

Nuovo Iscritto
Ma il sottotetto è di tua proprietà? Se sì, secondo me puoi iniziare a fare i lavori previa autorizzazione comunale (dipende da cosa vuoi realizzare, affidati ad un tecnico quindi) e dopo aver comunicato al condominio l'inizio di detta ristrutturazione. Penso anche che successivamente il condominio procederà alla revisione delle tabelle millesimali. Comunque auguri per l'acquisto :applauso:
 

cristiana

Nuovo Iscritto
Grazie per le risposte,
precisazione per GURU:
il sottotetto che vorrei utilizzare lo acquisto come pertinenza dell'appartamento sottostante e quindi è anch'esso di mia proprietà e ricadente nel medesimo condominio .
Bastano le autorizzazioni comunali?
grazie
Cristiana
 

Alessandro Cagnoni

Nuovo Iscritto
se è pertinenza dell'appartamento di civile abitazione sottostante devi chiedere le autorizzazioni comunali , il consiglio che ti do' è di scrivere per conoscenza all'amministratore condominiale con racc a/r che ti appresterai a fare un'intervento edilizio nella tua proprietà anche per allestimento di cantiere ed altro .
se hai bisogno mandami un messaggio privato che ti posso aiutare .
ciao cara cristiana ed auguri ;) ;) ;)
 

cristiana

Nuovo Iscritto
Grazie mille Alessandro !
....e stai certo che , se dovesse rendersi necessario ,
approfittero' certamente della tua disponibilità ! :applauso:
Cari Auguri anche a te di Buon Anno!
Cristiana
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto