1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    qualcuno mi sa dire, per favore, quali sono i gravi motivi, per i quali una persona in affitto 4+4 puo' chiedere di recedere dal contratto anticipatamente dopo solo i primi due anni??
    grazie.
     
    A GINORO piace questo elemento.
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A acquirente e Guardiano piace questo messaggio.
  3. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    ma se nel contratto di affitto che stipulo 4+4 il proprietario accetta una clausola di revoca anticipata senza esigere i gravi motivi, ma solo esigendo il preavviso di legge, si puo' fare?
    grazie


    risposta di una agenzia immobiliare ad informazioni su un trilocale con contratto 4+4 con le quali si chiedeva se poteva diventare anche transitorio.
    risposta...........i tre locali a................ prevede un contratto di anni 4+4 per l'inquilino.
    la durata è irrilevante avendo facoltà con peravviso di 90 giorni di lasciarlo
    in qualsiasi momento.
    Per ulteriri info ci chiami al telefono d'ufficio sotto riportato.
    Cordiali saluti.....
     
    A GINORO piace questo elemento.
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Certo che si può fare, è una libera contrattazione.
    E' pure possibile determinare il preavviso occorrente per disdettare il contratto in modo più favorevole al conduttore ( ad esempio tre mesi).
     
    A GINORO piace questo elemento.
  5. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    finalmente, questo volevo sapere. ho bisogno di un affitto transitorio max 12-18 mesi durante i quali mi attivero' a comprare casa ed aspettare che venga libera ma non sapevo niente di affitti perche' non ci sono mai stato in locazione.
    grazie veramente.
     
    A GINORO piace questo elemento.
  6. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    scusa maidealista,
    ma sembra che tu ne sappia parecchio.
    se il contratto e' 4+4, la clausola, accettata dal proprietario, di potere lasciare la casa con preavviso di 90 giorni in qualsiasi momento e' legale??
    al momento che si firma un contratto con questa clausola diventa un contratto transitorio o resta un contratto 4+4 con liberta' di andarsene in qualsiasi momento?
    grazie.
     
    A GINORO piace questo elemento.
  7. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    9) Cass. Civ. 12.11.2003 n. 17042 in Arch. Loc e Cond. 3/2004 pag. 325 testo integrale
    Ai fini del valido esercizio del diritto potestativo di recesso è sufficiente per il conduttore
    comunicare il grave motivo, senza avere l’onere di spiegarne le ragioni di fatto,
    di diritto o
    economiche su cui è fondato né tantomeno di fornirne la prova perché tali attività devono essere
    svolte in caso di contestazione da parte del locatore


    http://www.carcereri.com/files/pub/...so del conduttore per gravi motivi ex art.pdf


    I gravi motivi sono una svista del legislatore in quanto nella pratica non obbligano mai il conduttore ad onorare il contratto fino alla sua naturale scadenza. E troppo facile trovare un escamotage facendosi fare un certificato da un medico compiacente ed addurlo come grave motivo, non penso sia semplice la contestazione da parte del locatore
    sarebbe opportuno eliminare tale indicazione dalla legge o al contrario stabilire in maniera esatta e precisa quali sono i termini e quale la procedura affinché il conduttore possa avvalersi di questi famosi "gravi motivi", facendone ovviamente le spese se dichiara il falso.
     
  8. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La clausola contrattuale di potere lasciare la casa con preavviso di 90 giorni in qualsiasi momento e' legale.
    Il legislatore ha sempre tutelato il conduttore.
    Se le clausole sono per lui migliorative o vantaggiose, accettate dal locatore, sono valide ed efficaci.
    E' un contratto 4+4 con l' agevolazione per il conduttore di poter fruire di un preavviso di disdetta minore.
     
    A acquirente piace questo elemento.
  9. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    veramente grazie, questo forum e' bello per questo, perche' risolve i dubbi agli utenti.
    mi hai tolto un dubbio grande come una casa.

    :D:D
     
  10. Francesco41

    Francesco41 Nuovo Iscritto

    Scusate visto che si parla di disdetta di locale commerciale, chiedo lumi a chi lo sa: si può dare disdetta del contratto di locazione per "morosità"? per locale adibito alla vendita di tabacchi? e se si dopo quanti mesi di morosità? grazie della risposta.
    Francesco41
     
  11. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Dalla 392/78 :
    Art.5. (Inadempimento del conduttore). Salvo quanto previsto dall'articolo 55, il mancato pagamento del canone decorsi venti giorni dalla scadenza prevista, ovvero il mancato pagamento, nel termine previsto, degli oneri accessori quando l'importo non pagato superi quello di due mensilità del canone, costituisce motivo di risoluzione, ai sensi dell'articolo 1455 del codice civile.
    SUNIA Salerno, legge 392/78
    :daccordo:
     
    A Francesco41 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina