• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pierodm

Membro Attivo
Nel corso del 2009 ho inviato 3 bonifici, tramite banca italiana, su un conto corrente di banca Svizzera intestato a mio figlio residente in Svizzera.
Il trasferimento di denaro è stato effettuato a titolo di donazione (figlio unico).
L'importo è servito a mio figlio per pagare la caparra per l'acquisto di un suo appartamento. Per la rimanenza avrebbe chiesto un mutuo.
La consegna dell'appartamento è poi avvenuta nel 2010.
Credo di aver capito che dovrò dichiarare questo trasferimento di denaro nel modello RW di unico 2010, nella sezione III indicando l'importo e le coordinate della mia banca.
Ma non riesco ad individuare il codice operazione : nell'unico 2009 era previsto il cod.6693 , ma oggi i codici son solo 18 e si riferiscono ad investimenti all'estero.
Mi potete confermare che l'operazione va dichiarata nel modulo RW ?
Se sì, Mi potete indicare come farlo ?
Saluti Pietro
 

estate

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ciao,
ho letto il tuo quesito senza risposte. Io mi trovo nella stessa situazione con mio figlio a Londra ed iscritto all'anagrafe del consolat. Nel corso del 2011 ho inviato a mezzo bonifici un rilevante importo e ho dubbi se devo o no compilare il quadro RW. Io penso di no perché i bonifici sono tutti fatti da una banca italiana e nemmeno mio figlio, essendo residente al'estero ha obblighi fiscali in Italia. C'è una grande confusione sull'argomento. Tu come hai fatto?
Grazie e ciao
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto