1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    C'è una sentenza, datata febbraio 2007, che potrebbe annullare le sanzioni di migliaia di cartelle di Equitalia. Una sentenza della Corte di Cassazione per anni introvabile anche nei database giuridici più forniti. Una pronuncia che, almeno sulla carta, segna un piccolo gol a favore dei debitori del fisco, dichiarando "illegittime" le sanzioni che la società di riscossione applica sulle multe e sulle ammende amministrative. A partire dalle infrazioni del codice della strada.
    ..........omissis .............

    Equitalia, la multa è illegale - l’Espresso
     
    A britallico2 piace questo elemento.
  2. Il medico della casa

    Il medico della casa Membro Attivo

    L'argomento oltre che essere molto interessante, deve anche farci riflettere ed in maniera veramente approfondita.
    Cos'è Equitalia?
    Se cerchiamo su Google, ci viene fuori una roba del genere:
    Equitalia è la società pubblica (51% Agenzia delle Entrate e 49% Inps) italiana incaricata della riscossione nazionale dei tributi. (Wikipedia).
    In realtà è uno strumento costruito appositamente per andare in deroga alle Leggi dello Stato contro i cittadini e le imprese.
    Se un mio fornitore, compreso lo Stato non mi paga, io devo ricorrere ad una lunga e costosa trafila giudiziaria per vedere riconosciuti i miei diritti, secondo tempi e metodi stabiliti dalla legge.
    Equitalia no, loro agiscono in deroga e possono esercitare azioni coattive (pignoramenti ecc) in assenza di sentenza del Giudice, ed in tempi veramente rapidissimi.
    Se il resto dello Stato fosse efficiente e rapido quanto Equitalia, saremmo più avanti del Giappone, ma tanto ma tanto ma tanto.
    Il fatto poi che le azioni siano finalizzate al Pubblico interesse, ed il sottile sarcasmo della parola Equo, inserita nel nome di questa società, danno una parvenza di cosa giusta, ma il risultato è devastante.
    L'azienda è inoltre una Spa, con un suo consiglio di amministrazione, un solido apparato burocratico e tanti tanti tanti costi da sostenere a fine anno. E con tanti tanti tanti utili sui quali i vari dirigenti introiteranno sostanziosi e ricchi premi.
    Quindi il fatto che fosse illegale non deve meravigliare in quanto è stata costituita proprio con quell'intento. Il surplus di denaro accumulato serve a mantenere la pesante struttura creata, e gli amici degli amici.
    Il punto è questo: se alcuni soggetti che ricoprono un incarico statale (non lo Stato che siamo noi), possono creare un sistema coercitivo illecito dal quale trarre vantaggi per se stessi (tanti), uno per tutti decidono la propria retribuzione, oltre che per lo Stato (pochi), siamo su un percorso molto molto pericoloso.
    Ricordate la riappropriazione proletaria russa di Lenin, o la razzia dell'oro degli ebrei in Germania prima della II° GM?
    Immaginate un futuro abbastanza prossimo, dove con apposito decreto legge (retroattivo come nelle migliori tradizioni), una società dello Stato appositamente costituita per stanare gli evasori, che chiameremo per par conditio: "Iustitia spa", abbia il potere, in deroga alla legge, di appropriarsi dei beni di coloro che rientrano in determinati parametri, salvo opposizione di prova contraria.
    Esempio: se un insegnante si trova ad avere 3 appartamenti in città, magari ereditati dal bisnonno, la solerte Iustitia spa, attraverso l'incrocio stipendio/proprietà, intanto sequestra le case e poi dirà al nostro insegnante: dimostraci come le hai avute entro 60gg, in difetto diventano dello Stato.
    Il nostro povero insegnante, dovrà ricorrere attraverso la giustizia civile, ovvero secondo tempi e metodi medievali per dimostrare di non essere evasore. Nel malaugurato caso in cui questo signore fosse all'estero per insegnamento, in coma in ospedale o in un convento per un incontro con il Signore, la Iustitia spa, avrà già banchettato con i suoi 3 appartamenti in città.
    Fantascienza?
    Speriamo!
    Saluti.
     
  3. Il medico della casa

    Il medico della casa Membro Attivo

  4. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E cosa possiamo fare, facciamo la guerra allo stato? già c'è Beppe Grillo che tenta di fomentare gli animi ma più di quello non riesce a fare, cosi come ha fatto il Sig. Mani pulite che dichiarò: non entrerò mai in politica, adesso dove si trova? ci vorrebbero UOMINI come Sandro Pertini che disse:QUANDO UN GOVERO NON FA QUELLO CHE VUOLE IL POPOLO VA CACCIATO VIA ANCHE CON MAZZE E PIETRE.
    Ma purtroppo ci sono troppi parenti troppi amici troppi parlamentari oggi è l'unico mestiere che ti da tranquillità.
    Provate a contraddirmi :fiore:
     
    A piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina