• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pennangelo

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buonasera a Tutti, felice di riscriverVi.
Premesso: non è stata ancora effettuata la dichiarazione di successione.

Ricapitolando: mia moglie, erede con altri 5 cugini, ha accettato l'eredità di un altro suo cugino deceduto. Quest'ultimo ha lasciato in eredità, oltre a altre cose, un negozio sempre in attività, che, al momento, risulta sfitto.
Sempre mia moglie ha ricevuto dall'Amministratore dello stabile, un modulo con intestato" COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE DI DATI PER CESSATA LOCAZIONE" dove bisogna inserire sia i dati del Locatore sia que lli del Locatario con gli estremi catastali del negozio (già in possesso di mia moglie).
Domande:
> Cosa inserire come Locatore?
> Questo modulo va consegnato all'Agenzia Entrate?
in attesa di un Vostro riscontro, ringrazio di cuore e invio un saluto +++ a Voi tutti
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Come locatore secondo me devi indicare "ATTUALMENTE NON AFFITTATO". Anche perché è la verità.

Sono i 5 nuovi proprietari che vanno indicati come tali, ma se l'appartamento non è in affitto, segnalatelo.

Non mi risulta che questo modulo vada consegnato all'Agenzia delle Entrate.

All'Agenzia delle Entrate assicuratevi di comunicare il termine della locazione, altrimenti continuerete a pagare le tasse su una locazione che di fatto non esiste più.

L'Amministratore ha il diritto / dovere di tenere aggiornata l'anagrafica dei proprietari, è però dovere dei neoproprietari in subentro prendere contatti con l'amministratore, evitando tra l'altro che egli faccia delle visure a pagamento addebitandole ai proprietari (può farlo se non riceve comunicazione della variazione di intestazione e constata che sono cambiati i proprietari: sicuramente avrà saputo del decesso, almeno col passaparola).

Ricordati di segnalare che tua moglie è comproprietaria per 1/5 (= 20%).
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE DI DATI PER CESSATA LOCAZIONE"
All'Amministratore del condominio comunicherei i dati di chi risultava locatore nel momento in cui la locazione è cessata. Se in quel momento il locatore era il cugino ora deceduto, scrivete i suoi dati.

Non è chiaro se la locazione è giunta alla sua scadenza naturale (e non prorogata), oppure se si tratta di una risoluzione anticipata.
Nel primo caso (scadenza naturale del contratto) nulla deve essere comunicato all'Agenzia delle Entrate.
Se invece si tratta di risoluzione anticipata, essa deve essere comunicata entro 30 giorni all'Agenzia delle Entrate col mod. RLI.
 

pennangelo

Membro Attivo
Proprietario Casa
ringrazio tantissimo "possessore" e "uva" per le celeri risposte.
la comunicazione per cessata locazione è stata inviata venerdì scorso (l'ho saputo questa mattina). Come da Voi suggerito, sarà da contattare l'amministratore per le spese da liquidare.
grazie ancora
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

vittorievic ha scritto sul profilo di gabriella2013.
.
Per una rinuncia di diritto di abitazione è obbligatorio un atto notarile o si può ottenere anche con scrittura privata?
Alto