1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ciccio63

    ciccio63 Membro Junior

    Impresa
    salve sono nuovo del forum avvrei una domanda da porre, la garanzia di 10 anni sulle impermeabilizzazioni per essere valida, il committente non dovrebbe esegure delle manutenzioni annuali ? Se non vengono esegute le manutenzioni la garanzia decade in caso di qualche distacamento nelle saldature? Grazie mille spero di assere stato chiaro.
     
  2. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    Argomento delicato.
    l'impresa dovrebbe garantire le impermeabilizzazioni 10 anni (come il resto);
    a mio parere, per quanto riguarda le saldature (penso alla guaina catramata) il committente NON ha manutenzione annuale in quanto la tipologia di materiale, se correttamente steso deve garantire da solo una durata di almeno 10 anni (ecco perchè, in genere nelle impermeabilizzazioni la guaina viene messa in opera a doppio strato incrociato);
    a rigor di logica, se l'impermeabilizzazione fosse riferita ad un piano interrato, il committente dovrebbe scavare tutto attorno al fabbricato per assicurarsi che la guaina è ancora sigillata......(impossibile)
     
  3. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    il costruttore è responsabile dei “gravi difetti” dell’immobile che si presentano nel corso di dieci anni dal suo compimento (art. 1669 c.c.). Ai fini della responsabilità in questione, costituiscono gravi difetti dell’edificio non solo quelli che incidono in misura sensibile sugli elementi essenziali delle strutture dell’opera ma anche quelli che riguardano elementi secondari e accessori (impermeabilizzazione, rivestimenti, infissi, pavimentazione, impianti ecc.) purché tali da compromettere la funzionalità dell’opera stessa, e che, senza richiedere lavori di manutenzione straordinaria, possono essere eliminati con gli interventi di manutenzione ordinaria. La Corte di Cassazione ha costantemente affermato che i gravi difetti ai fini della responsabilità ex art 1669 c.c. devono intendersi quelli da cui derivi una ridotta utilizzazione dell’unità immobiliare, come anche nel caso di umidità, dipendente da difetto di adeguata coibentazione termica o tutte quelle deficienze costruttive, imperfezioni, difformità, idonee a diminuire sensibilmente il valore economico dell’edificio nel suo complesso e delle singole unità immobiliari, senza che necessariamente debba sussistere pericolo di crollo immediato dell’edificio.

    Se la presenza di umidità, quindi, dipende da deficienze costruttive allora si è nell’ipotesi della responsabilità di cui all’ art. 1669 c.c.. Attenzione, però, al regime di decadenze e prescrizione previste dalla norma: infatti, il fruttuoso esercizio dell’azione contro il costruttore presuppone l’avvenuta denuncia del vizio entro l’anno dalla scoperta e la relativa azione giudiziaria per richiedere il risarcimento dei danni deve essere attivata entro l’anno dalla denuncia.
    Nessuna manutenzione annuale è tenuto a fare.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Nessuna manutenzione può fare il proprietario dell'immobile verso la guaina catramata, o è messa bene o ha qualche difetto, ed è del posatore rimediare, impossibile fare manutenzioni se non da esperti ciao adimecasa:daccordo:
     
  5. Franca68

    Franca68 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    sulla impermeabilizzazione non è necessario effettuare alcuna manutenzione, ma se dovessero esserci infiltrazioni, allora è necessario rivolgersi al direttore dei lavori che ha seguito il lavoro e poi lui risolverà con la ditta che ha eseguito i lavori, la quale te lo deve rifare o ripristinare senza alcuna spesa aggiunta.
    D'altronde se ci sono infiltrazioni è probabile che il lavoro non sia stato fatto a regola d'arte, ma non è da confondere l'infiltrazione con le macchie di umidità o di muffa che derivano dalla scarsa aerazione.
    Saluti
     
  6. ciccio63

    ciccio63 Membro Junior

    Impresa
    Salve concordo con voi su tutto: ma io ditta che poso manti impermeabili da anni su lastrici solari, parliamo di guaine a doppio stratto con la seconda in lamina di alluminio, mi accorgo che a distanza di 4-5 anni purtoppo qualche saldatura salta perche bisogna ricordarsi che dove mi trovo in estate arriviamo spesso a 40° e le guaine ne risentono. invece in inverno col freddo tendono a cristalizzarsi sempre parlando delle saldature. Allora vi chiedo ma a ogni lavoro che faccio per dieci anni devo andare ogni tanto a esegure delle saldature? perche questa e la realtà. Gentilissimi ma vi chiedo di dare una risposta a questo. saluti
     
  7. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    se sei una ditta che posa da anni dovresti sapere che:
    1) il committente non esegue manutenzione (come non la esegue la ditta posatrice se non si presentano infiltrazioni);
    2) le guaine "soffrono" sbalzi termici e dilatazioni da sempre (in sicilia da 0/40° e in trentino da -20/+30°), non a caso sono state create resine bicomponenti che danno meno problemi;

    Se il lavoro è stato preso in appalto da un impresa costruttrice (consiglio) di chiudere un occhio e realizzare qualche intervento di ripristino, meno problemi verso il committente e fate bella figura in 2 (imp. e posatore)
    Se il lavoro è per privati (su fabbricati esistenti, manutenzioni ecc), oltre a valutare bene l'intervento prima, va specificato al cliente (anche con 2 righe scritte) il tempo per cui si garantisce la tenuta del lavoro o eventualmente i costi accessori per futuri interventi di manutenzione (almeno dopo i 5 anni).

    Le guaine (ho un po di esperienza) sono sempre un grosso problema perchè ci sono molti fattori che determinano la buona riuscita del lavoro, tuttavia se posata come si deve 10 anni non sono moltissimi (anzi).
    Inoltre, la maggior parte dei materiali per l'edilizia sono certificati con norme en iso e corredati di schede tecniche per ambito d'utilizzo, metodologia di posa e caratteristiche, accertati sempre dal tuo fornitore cosa stai posando, e come va posato perchè con i moderni materiali l"esperienza" potrebbe anche remarci contro.
     
  8. ciccio63

    ciccio63 Membro Junior

    Impresa
    grazie mille, però rimane sempre che a distanza di 4-5 anni bisogna dare un controllo alle saldature e ripristinarle con un primer in alluminio, allora ho ragione a dire che le guaine hanno bisogno di mautenzione?
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Assolutamente no potrebbero durare anni senza nessun problema, come potrebbe dopo pochi anni ed avere dei problemi, il tutto depende da zona a zona ed il posatore dovrebbe sapere le condizioni climatiche dove sta effettuato la posa, e rendersi responsabile dell'operato, di solito sono imprese della zona, purchè non sia stato dato un appalto ad altra ditta, e che a sua volta dovrebbe garantire, con questo penso di aver acclarato qualche dubbio in merito al problema. ciao adimecasa :daccordo:
     
  10. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    NON necessariamente.... io ho un basso fabbricato con il tetto piano di 60 mq inguainato da 20 anni, consumato e sbiadito ma è perfetto; il mio vicino di casa idem e l'ha già fifatto 2 volte :shock:
    ci sono troppi fattori che possono influire, se ad esempio 2 striscie vengono saldate senza lasciare il giusto spazio nel giunto con il calore e la dilatazione si solleveranno di quel tanto che basta per tagliarsi a vicenda, allo stesso modo se il calcstruzzo è troppo grezzo il primer non aderisce e con il tempo si solleva...
     
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x nuoviorizzonti, i fattori delle guaine presaldate è sempre stato un problema che possono essere molteplici, e qui possiamo dare dei suggerimenti o esperienze che ci sono capitate, il movimento del sottofondo può essere una causa lo stagnamento dell'acqua sopra può essere altra causa, la saldatura fatta con fondo non troppo asciutto può essere una causa, le saldature laterali che si staccano penetrando e non si dove fa a scaricarsi, si certa vicino alla macchia sottostante e dopo si trova totalmente il altro luogo, solo una perizia sul posto e dopo lo scollamento si può capire il motivo, ciao adimecasa:daccordo:
     
  12. ciccio63

    ciccio63 Membro Junior

    Impresa
    Risposta x Adimeacasa, allora visto tutte le risposte ho ragione di pensare che le impermeabilizzazioni dei lastrici solari dopo qualche anno hanno bisogno di manutenzione, qualcuno deve farle, a questo vi chiedo chi le deve fare?
    Io per rispetto del cliente sino a oggi le faccio, però mi accorgo che sta diventando una grossa perdita.
    grazie per i vostri interventi.
     
  13. aquaman

    aquaman Nuovo Iscritto

    garanzia e manutenzione

    la garanzia per tutte le opere di impermeabilizzazione è di DIECI anni, e vi posso dire che dieci anni sono veramente pochi, posiamo manti impermeabili da quasi cinquant'anni da quando si eseguivano col bitume da scaldare... una ottima guaina se posata corettamente dura più di trenta anni (ne abbiamo le prove), non è necessaria nessuna manutenzione alle saldature ma solo assicurarsi che i bocchettoni di raccolta acqua siano sempre liberi, se presenti, se le saldature si delaminano o non sono state fatte bene o il prodotto non era idoneo... ma questo lo sa solamente un bravo impermeabilizzatore, se poi facciamo fare il lavoro al primo venuto...l'errore può capitare a tutti ma è nella correttezza dell'applicatore riconoscerlo e correggerlo assumendosi le proprie responsabilità.
    Le guaine bituminose in doppio strato NON VANNO MAI E DICO MAI incrociate, chi lo fa non conosce come lavora la membrana stessa quando ha sollecitazioni strutturali.
    Mi dimenticavo un piccolo particolare il 99% dei lavori che eseguiamo sono in monostrato perchè le cose basta farle una volta ma fatte bene...
     
    A nuoviorizzonti e Franca68 piace questo messaggio.
  14. ciccio63

    ciccio63 Membro Junior

    Impresa
    gentilissimo aquaman io sono d'accordo con te anche se non ho 50 anni di esperienza, ma ti dico che eseguo impermeabilizzazioni dal 1981, verissimo che le guaine durano anche 30 anni ma penso che sia molto difficile che una guaina a doppio stratto con il secondo stratto autoprotetto non ha bisogno di manutenzione a distanza di qualche anno,
    perche se è cosi io vivo in un altro mondo. Vorrei precisare che proprio ieri leggevo le condizioni di una assicurazione per prodotti del genere, precisa che erano esclusi i danni derivati da mancata o insufficenza manutenzione del prodotto applicato, qundi la domanda, perche noi posatori non dobbiamo seguira le stesse regole? Un saluto
     
  15. aquaman

    aquaman Nuovo Iscritto

    le polizze prevedono la manutenzione ordinaria intesa come controllo pluviali controllo che nn siano stati fatti danni o manomissioni, per eseguire queste manutenzioni ti puoi anche far pagare ma la tenuta a l'acqua per tutti altri casi è a tuo carico.
    la guaina ardesiata è una vera schifezza..... e comunque un ottimo prodotto nn ha bisogno d manutenzione fidati
     
  16. ciccio63

    ciccio63 Membro Junior

    Impresa
    Dimenticavo se il 99% delle impermeabilizzazioni che voi posate sono a monostrato, vuol dire che con le guaine con lamina in alluminio non hai grande esperienza, perche tutte le case di tele catramate non permetono e non danno nessuna garanzia sulle guaine con lamina se non posate in doppio stratto, e preciso che molte case chiedono che il primo stratto sia in velo vetro. Poi non dico che le guaine non durano anni, ma dico che spesso capita che in qualche impermeabilizzazione capita che dopo qualche anno si veriffica che certe saldature tendono a staccarsi, nella mia zona non capita solo a me, perche spesso tra imprese si parla e capita un pò a tutti, chiedevo a questo problema chi dovrebbe intervenire e se era un problema di tutti.
     
  17. condominiosmcv

    condominiosmcv Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Riaprì una discussione un po datata.
    Il mio palazzo ha 5 anni, e la guaiana sopra in molti punti presenta crepe, e se sollevo la crepa risulta non incollata per niente.Il costruttore dice che la colpa è nostra in quanto non abbiamo passato annualmente la pittura riflettente.
    Qualcuno sa darmi info?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina