1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fradaf

    fradaf Nuovo Iscritto

    Innanzi tutto buongiorno a voi, mi presento sono franco
    Allora vorrei sapere se per cio' che andro a scrivere e' meglio presentarsi da un avvocato o anche un architetto puo' fare tutto????
    Nel 2005 ho acquistato una parte di casa abitata dal figlio del mio attuale vicino , che per motivi di liti con il padre (padre padrone) e per motivi di litigio tra moglie e suocera decidette di vendere la parte di casa,che era sotto una donazione del padre e madre.
    (penso che questo si sia sistemato con le nuovi leggi e con il pagamento del mutuo residuo,anche perche io sono stato chiamato in causa e non potetti accedere alla casa per ben 1 anno ,non porto a dialogo tutte le negativita avvenute all'epoca)
    bene ora a distanza di 5 anni ho chiesto al padre padrone se mi vendeva un garage vicino alla mia abitazione (con questo acquisto avrei risolto i miei problemi non avendo la casa dove abito un garage e sono obbligato a lasciare macchina in strada.)
    dopo lunghe trattative il responso e' stato nooooooo allora a questo punto io vorrei capire se posso far causa a loro per diverse cose che vado ad elecare:
    nel febbraio 2008 vengo chiamato in casa del padre padrone (mio vicino ) dove era presente un architetto .
    Il vicino voleva dire con autorita' che tutta la parte esterna era di sua proprieta' e che a lavori eseguiti per catastare il tutto dall'architetto io davo l'accordo. Io semplicemente risposi che al momento che tutto fosse fatto a dovere mi sarebbe piaciuto leggere e vedere cosa era stato dichiarato e fatto , essendo molta parte (come da roggito notarile ) parte comune.
    Da allora non ho piu' saputo niente
    in questo periodo di richiesta della vendita del garage vengo a conoscenza che tutto era stato catastato tramite l'architetto e che loro avevano ormai in casa tutte le carti regolari rilasciate dai vari competenti. (tutto questo e' stato fatto a mia insaputa senza saper niente ne vedere niente ,la cosa mi lasci un po perplesso essento buona parte in comune .
    Posso far causa??? e tramite chi?? non volendo spendere eccesi soldi ma voler solo che le mie cose come le sue (secondo millesimali) siano anche di mia appartenenza.
    Altro discorso sempre per questa area comune .nella buon parte di area dichiarata comune tramite roggito notarile del 2005 il vicino ha utilizzato buona parte quasi il 30% della parte comune come orto recitanto e con relativo muretto che gia' esisteva quando io ho acquistato la casa ma che io sono venuto a conoscenza solo ora che quella parte e' comune , come posso procedere??? e a chi rivolgersi??
    altra cosa il vicino (padre padrone ) non mi lascia entrare a mettere macchina nel vasto cortile perche dice che e' tutto di sua proprieta'.
    A fondo di questa parte comune esiste un terreno abbastanza grande di sua proprieta e per accedere a questo terreno usano un cancello enorme mal fatto e poco in sicurezza sempre accessibile dalla parte in comune dove quando arrivano figli e nipoti loro accedono nel cortile e depositano la macchina al di la' del cancello,ora io chiedo e' possibile in una parte comune che esista un cancello dove il vicino puo accedere e far accedere al terreno??
    io penso che potesse esistere prima quando nella mia casa ci abitava il figlio e tutto era a reggime familiare ma ora che ci sto io penso che la cosa non sia giusta,(avendo il terreno un'entrata anche da un altro lato) posso io far chiudere il cancello?? e lasciare solo un passo pedonale e non carrale??? cosa devo fare a chi mi devo rivolgere?
    Ci sarebbero altre cose da discutere ma non voglio inoltrarmi,vorrei solo poter essere proprietario di parti comuni che siano anche mie come di diritto , visto che vorrei vendere la casa e poter chiarire con l'acquirente anche cose riguardanti parti comuni.
    Ringraziando e rimango in attesa di risposte.
    (posso essere informato ad risposta avvenuta?? nella mia e- mail
    grazie e buon fine settimana a tutti voi
     
  2. Manuela Fragale

    Manuela Fragale Nuovo Iscritto

    Le consiglio di rivolgersi ad un avvocato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina