• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
ciao,dovendo registrare un contratto di locazione ,posso recarmi in un qualsiasi ufficio tributario o la legge ne impone uno in particolare? grazie (non vorrei fare code per niente) :D
 

francescagiò

Nuovo Iscritto
Ciao, in questi giorni mi sto informando sulla registrazione dei contratti preliminari e ho visto che anche la registrazione dei contratti di locazione va fatta all' agenzia delle entrate. Puoi collegarti al sito agenziadelleentrate.it e puoi prenotare l'appuntamento nell'ufficio più vicino a te online o chiedere informazioni via tel. Spero di essere stata utile :p
 

Maurizio Zucchetti

Membro Attivo
Prima di tutto devi pagare l'imposta di registro (pari al 2% del canone annuale) scegliendo se farlo relativamente al primo anno, o in un'unica soluzione per tutta la durata del contratto. Puoi pagare in banca o alla Posta con il modello F23. A questo punto devi andare all'Agenzia delle Entrate competente per territorio (a Roma per esempio ce ne sono 6, e puoi scegliere!) munito delle opportune marche da bollo e delle tre copie, fare la fila e registrare il contratto! :?
Buona fortuna! :daccordo: :fiore:

;)
 

roberto baiocchi

Nuovo Iscritto
I contratti di locazione si possono registrare presso qualunque Agenzia delle Entrate non essendoci vincoli legati alle residenze del locatore, del conduttore, ovvero della ubicazione dell'immobile.
E' però importante che tutti i rinnovi, se la registrazione non viene fatta per l'intera durata contrattuale, siano annualmente versati a favore dell'Ufficio presso il quale il contratto è stato originalmente registrato.
Anche l'eventuale imposta da versarsi in caso di anticipata risoluzione del contratto deve essere versata presso l'Ufficio prescelto per la prima registrazione.
Qualora uno o più versamenti successivi venissero effettuati a favore di altri Uffici si può rimediare presentando un "ravvedimento operoso" riempendo un modello in distribuzione presso gli uffici della Agenzia delle Entrate.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Principia ha scritto sul profilo di Gianco.
Giaco ho letto che sei professionista che lavoro fai? Potrei contattarti telefonicamente se sei in tecnico?
Buongiorno,

Chiedo a questo forum una delucidazione per un contratto di affitto casa.

Sto per affittare una casa dal 21 ottobre di quest' anno, ho optato per la cedolare secca, quando e come dovrei versare la tassa del 21% ? E poi come funzioneranno i vari versamenti per l'anno prossimo?

Vi ringrazio per la risposta
Alto