1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    ciao,dovendo registrare un contratto di locazione ,posso recarmi in un qualsiasi ufficio tributario o la legge ne impone uno in particolare? grazie (non vorrei fare code per niente) :D
     
  2. francescagiò

    francescagiò Nuovo Iscritto

    Ciao, in questi giorni mi sto informando sulla registrazione dei contratti preliminari e ho visto che anche la registrazione dei contratti di locazione va fatta all' agenzia delle entrate. Puoi collegarti al sito agenziadelleentrate.it e puoi prenotare l'appuntamento nell'ufficio più vicino a te online o chiedere informazioni via tel. Spero di essere stata utile :p
     
  3. francescagiò

    francescagiò Nuovo Iscritto

  4. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    grazie francescagiò :D pare che si possa registrare in ogni ufficio tributario ;)
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Membro Attivo

    Prima di tutto devi pagare l'imposta di registro (pari al 2% del canone annuale) scegliendo se farlo relativamente al primo anno, o in un'unica soluzione per tutta la durata del contratto. Puoi pagare in banca o alla Posta con il modello F23. A questo punto devi andare all'Agenzia delle Entrate competente per territorio (a Roma per esempio ce ne sono 6, e puoi scegliere!) munito delle opportune marche da bollo e delle tre copie, fare la fila e registrare il contratto! :?
    Buona fortuna! :daccordo: :fiore:

    ;)
     
  6. roberto baiocchi

    roberto baiocchi Nuovo Iscritto

    I contratti di locazione si possono registrare presso qualunque Agenzia delle Entrate non essendoci vincoli legati alle residenze del locatore, del conduttore, ovvero della ubicazione dell'immobile.
    E' però importante che tutti i rinnovi, se la registrazione non viene fatta per l'intera durata contrattuale, siano annualmente versati a favore dell'Ufficio presso il quale il contratto è stato originalmente registrato.
    Anche l'eventuale imposta da versarsi in caso di anticipata risoluzione del contratto deve essere versata presso l'Ufficio prescelto per la prima registrazione.
    Qualora uno o più versamenti successivi venissero effettuati a favore di altri Uffici si può rimediare presentando un "ravvedimento operoso" riempendo un modello in distribuzione presso gli uffici della Agenzia delle Entrate.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina