1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. profitto

    profitto Membro Ordinario

    Unitamente ai redditi dei famigliari conviventi.
    Apprendo che titolari di pensione dovranno inviare una dichiarazione di redditi non dichiarabili e dichiarabili ai fini IRPEF entro il 30 di luglio.


    REDDITI NON PENSIONISTICI
    Se il pensionato ha conseguito altri redditi, deve indicare i redditi conseguiti nell'anno 2010:
    • in paesi diversi dall'Italia, al lordo di eventuali ritenute fiscali ed espressi nella valuta dello Stato nel quale il pensionato risiede;
    • in Italia, al lordo di eventuali ritenute fiscali ed espressi in euro.
    I redditi devono essere dichiarati distintamente per le seguenti tipologie:
    • da lavoro dipendente;
    • da lavoro autonomo, professionale e di partecipazione;
    • da immobili (esclusa la casa di abitazione);
    • da capitali;
    • arretrati riferiti ad anni precedenti (compresi eventuali arretrati di pensioni estere riferiti ad anni precedenti);
    • rendite vitalizie o a tempo determinato a titolo oneroso;
    • redditi assistenziali.
    CONIUGE E FAMILIARI
    Con le medesime modalità indicate per il titolare devono essere compilate le sezioni del mod. RED/EST 2011 relativi ai redditi del coniuge e dei familiari del titolare.



    ---- Insomma dovrei costatare anche 100 eur di interessi bancari che Il genitore ha percepito o il figlio ha percepito sul conto in banca?
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    No, solo se ricevi la richiesta da parte dell'INPS (indagini a campione) e serve per verificare se hai diritto all'adeguamento annuale della pensione che ricevi.
     
    A profitto piace questo elemento.
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non serve solo a quello.
     
    A alberto bianchi e profitto piace questo messaggio.
  4. profitto

    profitto Membro Ordinario

    Vi mettereste d'accordo?
    Ma la pensione è un diritto o no?
    In cosa cosnsite quest'adeguamento?
    Li parla di comunicare tutti i redditi dei figli e del coniuge.

    Ma se i figli guadagnano redditi consistenti o non guadagnano niente , i primi implicheranno lannullamento o adeguamento della pensione del genitore? mentre i secondi no?
     
  5. profitto

    profitto Membro Ordinario

  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Se hai i requisiti.

    Pochi spiccioli, in considerazione dell'aumento del costo della vita!!

    Tutti i redditi del nucleo familiare si sommano per dimostrare se si ha diritto o no alle agevolazioni o sovvenzioni ecc.
    Ma non annullano certamente la pensione.
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La cosa più semplice da fare, per il pensionato, è quella di andare al CAF, compilare il Mod. 730, possibilmente in forma congiunta con il marito/moglie.
    Se non ci sono altri familiari a carico non si deve dichiarare altro. I redditi dei figli anche se conviventi, ma non a carico, non rientrano nel Mod. REd.
    Sicuramente Nemesis ci verrà a dire che al di sotto di un certo limite di reddito non è obbligatoria la Dichiarazione dei Redditi, e ha ragione ma in certi casi...........è meglio andare oltre gli obblighi, per evirtare di trovarsi all'improvviso con la pensione bloccata senza conoscerne, apparentemente, il motivo.
    E' il caso, per esempio, di certe pensioni (assegni) di invalidità erogati prima del raggiungimento del minimo dell'azianità contributiva per le quali non è stato eliminato il cumulo con eventuiali altri redditi di lavoro dipendente/autonomo.
    Tale vincolo non scompare nemmeno con il raggiungimento della teorica età per la pensione di vecchiaia (65 anni). Come dire..( per usare un'espressione o meglio intercalare stra-abusata e orrenda) i pensionati di invalidità non invecchiano mai.
    Mi scuso per eventuali errori di battitura, ma purtroppo ho un problema alla tastiera che mi porta a commettere svariati strafalcioni.
    Saluti.
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Jerry,
    lo scopo dell'Inps non è quello di adeguare (aumentando con degli spiccioli) la pensione, bensì quella di verificare se esistono altri redditi che fanno "decadere/ridurre la pensione.
    In senso lato si può dire che si tratta di adeguamento anche quando la pensione viene revocata.
    Saluti
     
  9. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Concordo su tutto l'altro, meno sul reddito del nucleo familiare e infine solo che la nuova normativa prevede che due coniugi pensionati, uno invalido, non sono soggetti più al cumulo.[DOUBLEPOST=1373619332,1373619183][/DOUBLEPOST]
    Concordo.
    Ci sono incappato anch'io, ma adesso si prevede non più.
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
  11. profitto

    profitto Membro Ordinario

    Mi spiego .

    In famiglia godiamo di redditi non dichiarabili come tutti risparmiatori.
    Dagli interessi sui depositi bancari a qualche investiemnto mobiliare a ritorni reali quasi vicini alla negatività.

    Leggendo bene sul retro della lettera viene specificato che l'adeguamento dei benefici economici sulla prestazione previdenziale consiste nel revocare o adeguare le agevolazioni economiche su questa erogazione se non sussistono condizioni di reddito.

    Ma quali sono?

    Se io figlio , ho redditi non dichiarabili perchè soggetti a ritenuta alla fonte a titolo di imposta o imposta sostitutiva esclusi dal montante di IRPEF.
    Redditi di capitali o diversi quindi ,

    Secondo la lettera o modello di RED, dovrò far conoscere all'inps i redditi pur negativi se ragioniamo in termini reali di queste operazioni (parliamo di rendimenti reali al netto di magre ) ? Consumi ovvero investimento di capitale?
    Tra l'altro già noti all'amministrazione finanziaria poichè già tassati a regime fiscale amministrato.


    Guardando il modello red. un figlio residente e appartenente al nucleo famigliare, dovrà indicare redditi di capitali ovvero diversi di natura finanziaria. (c'è la voce).
    Cosi come il genitroe che riceve pensione estera o gode di questi redditi sopracitati.


    Ma un genitore monoreddito (pensione reversibilità), questo più rilevante escluso redditi di capitale di natura finanziaria incerti iin termini reali o agrari, con pensione <=600. che adeguamento beneficio potrà avere?
    Sembra un offensiva ai diritti famigliari di chi ha lavorato tutta una vita per il sistema reale per ritrovarsi oggi un erogazione pensionistica misera e sempre più arrotondata da condizionalità vessatorie fatte passare come ideali e sicure quando una famiglia , ha partecipato al sistema e necessariamente.
    Certo erano altri tempi , altri compromessi .
    Il sistema è dinamico , in continuo movimento .
    E l'assunzione di rischio pprevidenziale è cosa certa ormai.


    Unitamente alla lettera vi è un PIN parziale attivabile online.
    Pare si possa inviare online questa comunicazione o tramite patronato o caf.
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    I documenti sono tutti reperibili, e subito visionati se fossero più loquaci, tra inps e ade
     
  13. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per Profitto,
    hai perfettamente ragione a lamentarti. Ti consiglio di non scervellarti e di affidarti piuttosto ad un CAF serio che ti possa dare delle spiegazioni esaurienti. Non affidarti a quelli sorti solo per dare "una pagnotta" a certi scansafatiche. Nella mia lunga vita lavorativa ho avuto modo di entrqare in contatti con tali strutture della tua zona. Ahimè, ho assistito a delle cose dell'altro mondo: personaggi che, solo per il fatto di star seduti dietro ad una scrivania, si sentivano dei padreetrni, ma che in realtà erano degli emeriti ignoranti, non solo professionalmente.
    Vai al Caf, con qualche decina di Euro ( forse ancge gratis), risolvi il problema e soprattutto i tuoi dubbi.
    Riguardo alla comunicazione online, puoi farla, ma, almeno per la prima volta, te lo sconsiglio. Potresti complicare la situazione.
    Suerte, no te preocupes!
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    devi solo consegnare copia del 730 e le pezze giustificative dell'anno 2010, se questo è stato fatto da un patronato (CAF) ci pensano loro ad inviare il tutto, oppure se ti è più comodo, recati allo sportello dell'ade personalmente
     
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'AdE non c'entra nulla con i Modelli RED dell'INPS.
     
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    I modelli red vanno consegnati all'ufficio dell'ade nello sportello apposito, dove pure si registrano i contratti vari
     
  17. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I modelli Red sono di competenza esclusiva dell'INPS.
     
  18. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per sintetizzare: il RED cos'è ?
    Il RED è una dichiarazione, prevista dalla legge, che deve essere presentata dai pensionati che usufruiscono di alcune prestazioni, il cui diritto e misura, è collegato alla situazione reddituale del cittadino. I principali Enti previdenziali che richiedono questa certificazione sono l’INPS, l’INPDAP, l’IPOST.
    Considerato che il reddito costituisce, in genere, un dato variabile nel corso degli anni, gli Istituti previdenziali, per garantire la correttezza delle prestazioni erogate, effettuano la verifica annuale di tali dati, attraverso una apposita procedura, chiamata RED che, attraverso l'indicazione dei redditi posseduti, serve a determinare il diritto del pensionato ad usufruire di tali prestazioni e l’importo delle stesse.
     
    A profitto piace questo elemento.
  19. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'INPS richiede il RED anche a chi percepisce una pensione di reversibilità per verificare se ha altri redditi (esclusa la pensione propria): in base al valore di questi riduce l'importo.
     
    A profitto piace questo elemento.
  20. profitto

    profitto Membro Ordinario

    Non mi viene difficile ricavare questi redditi . Ma ripeto:

    Li parla di ridurre, adeguare i benefici economici sulla base del modello RED richiesto ai pensionati. Il modello RED prevede l'indicazione di tutti i redditi famigliari.. anche quelli di capitali.

    ES_, 100k in banca rende 2000 eur netti?
    Va indicato che nel 2012 si è percepito 2000 eur.

    Se il figlio percepisce eur 15k da lavoro dipendente. va indicato.
    Se il figlio percepisce 1000 k di interessi bacnari o cedole obbligazionarie o azionarie va indicato.

    Questo mi sembra di capire.

    Quindi l'adeguamento al costo della vita è richiesto perchè quest'anno in defici il pil quinquiennale ha subito una svalutazione? Per conseguenza.. adegueranno le pensioni se si possiedono altri redditi superiori a una certa soglia.

    Questa è l'idea che mi sono fatto.

    ES: su 6000 eur annui... ti tolgono 2%. sono -120 eur.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina