1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. robbids

    robbids Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti

    ho acquistato una casa in cui andrà installato l'impianto di riscaldamento.
    Ho in comproprietà con altri due condomini (il 50% una, il 25% l'altro, io ho il rimanente 25%) uno sgabuzzino (ex-latrina tipica di case vecchia Milano) e vorrei sapere se posso mettere lì la caldaia ovviamente con scarico fumi fuori. La caldaia dovrebbe essere di piccole dimensioni (30x40 di base).
    Ho bisogno dell'autorizzazione degli altri due comproprietari?
    Premetto che lo sgabuzzino è confinante solo con il mio appartamento e con il vano scale, gli altri due appartamenti sono più lontani. Al momento nello sgabuzzino si trovano solo alcune piastrelle di uno dei due comproprietari.
    Grazie se potrete darmi un'idea di quali sono i miei diritti e doveri in questo caso, e qualche suggerimento su come procedere. Se ho capito bene dai venditori, l'autorizzazione potrebbe essere un po' più difficile da ottenere da parte di uno dei due comproprietari...
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se puoi installare la caldaia solo lì io ci penserei a comprare l'appartamento perchè è ovvio che una cosa è mettere temporaneamente qualche piastrella in un area comune altra è metterci una caldaia. non credo ti daranno il permesso di fare una cosa simile che, almeno in teoria, limita i loro diritti. questo a meno che tu non veda di ottenere una servitù per il passaggio del riscaldamento.
     
    A romrub piace questo elemento.
  3. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    mi sembra ovvio che devi avere le autorizzazioni (scritte!!!!!!!!) degli altri comproprietari, salvo che nel rogito venga specificata la destinazione da te prevista.
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se non ci sono altre possibilità di installazione in un punto diverso, sarebbe meglio che tu facessi una offerta di acquistare le loro quote dello sgabuzzino. Ma non installare niente da nessuna parte che non sia SOLO tua. Nascerebbero sempre problemi.....
     
  5. robbids

    robbids Nuovo Iscritto

    Ciao e grazie delle risposte. La caldaia può essere installata anche in casa, ma sarebbe una comodità in più poterla mettere lì. Mi chiedevo solo se, essendo comproprietario, avessi qualche diritto di utilizzo dello spazio comune (proporzionale alla quota di proprietà o simile), visto che occuperei solo una piccola parte e non impedirei agli altri di fruirne... ma mi sembra di capire che non sia così. Proverò a chiedere le autorizzazioni scritte, altrimenti la piazzerò dentro e pazienza. Grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina