• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pelizzoli

Membro Ordinario
Proprietario Casa
L'amministratore del condominio dove ho locato un appartamento mi ha detto che è stato sospeso il provvedimento in cui si diceva che anche chi affittava avrebbe dovuto certificare , è vero ? se qualcuno mi può aiutare lo ringrazio anticipatamente :occhi_al_cielo:
 

geomtupputi

Membro Attivo
Professionista
Cmq dovrai sempre farla prima o poi.
Anzi se la tua è una casa di alta qualità energetica, puoi pretendere un affitto più alto!!! :fico:
 

cristiana

Nuovo Iscritto
Potete fornire qualche riferimento in piu' in merito alla sospensione ?
Quindi è vero che sono state sospese le certificazioni?
Ma quali quelle del privato o quelle condominiali?
 

tommi

Nuovo Iscritto
Concordo con @geomtupputi,
e comunque non è stato sospeso un bel niente. :disappunto:
Per quanto ne so io, dall'1.7.2009 anche gli immobili da affittare dovevano "DOTARSI" dell'Attestato di Certificazione Energetica, e una copia da consegnare all'inquilino.
Dall' 1.7.2010 diventerà obbligatorio "ALLEGARE" l'A.C.E. al contratto di locazione per la registrazione.
l' A.C.E. ha una validità di 10 ANNI.
 
  • Mi Piace
Reazioni:

federobe

Nuovo Iscritto
Potete fornire qualche riferimento in piu' in merito alla sospensione ?
Quindi è vero che sono state sospese le certificazioni?
Ma quali quelle del privato o quelle condominiali?
Non mi risulta che in Lombardia siano state sospese:disappunto: Mentre per altre regioni vi sono state delle modifiche importanti.Quindi salvo novità dell'ultimo momento dal 1 luglio dovremo avere l'ACE ( Attestazione di Cerificazione Energetica ) sia per i nuovi contratti che per i rinnovi :sorrisone:.
Se altri che partecipano al forum hanno notizie diverse, sarebbe gradito avere dei riferimenti normativi della regione Lombardia.Ciao a tutti
 

cristiana

Nuovo Iscritto
grazie Ernesto per le precisazioni,
manca solo l'informazione relativa al fatto se è vero o meno che ci sia l'obbligo (dal 1 luglio 2010) di allegare copia della certificazione energetica , al momento della registrazione dei contratti di locazione presso l'uff. del registro .
Tu che sei piemontese come me , ne sai qualcosa ?
grazie
Cristiana
 

ernestow

Nuovo Iscritto
al momento non mi risulta; pero' a partire dal 1 luglio 2010 vi sara' l'obbligo di inserire i dati catastali dell'immobile da locare.
Ernesto
 

geomtupputi

Membro Attivo
Professionista
ke io sappia, dal primo luglio bisogna allegare l'A.C.E. ai contratti d'affitto oltre ai dati catastali e una dichiarazione di conformità dei dati catastali e della planimetria catastale
 

Tapinaz

Membro Attivo
Proprietario Casa
Nelle varie discussioni che si trovano sul web ho trovato questa.
E' verosimile, alternativa, plausibile....

Per gli edifici esistenti di superficie utile inferiore o uguale a 1.000 mq, nel caso di trasferimento a titolo oneroso dell'intero immobile, l'attestato di certificazione energetica può essere sostituito da una autodichiarazione del proprietario dell'edificio in cui si afferma che l'edificio è di classe energetica G e che i costi per la gestione energetica dell'edificio sono molto alti.
Una copia di tale dichiarazione deve essere trasmessa dal proprietario alla Regione o Provincia autonoma competente per territorio entro quindici giorni dalla data del rilascio.
 

federobe

Nuovo Iscritto
Nelle varie discussioni che si trovano sul web ho trovato questa.
E' verosimile, alternativa, plausibile....

Per gli edifici esistenti di superficie utile inferiore o uguale a 1.000 mq, nel caso di trasferimento a titolo oneroso dell'intero immobile, l'attestato di certificazione energetica può essere sostituito da una autodichiarazione del proprietario dell'edificio in cui si afferma che l'edificio è di classe energetica G e che i costi per la gestione energetica dell'edificio sono molto alti.
Una copia di tale dichiarazione deve essere trasmessa dal proprietario alla Regione o Provincia autonoma competente per territorio entro quindici giorni dalla data del rilascio.
E' più che plausibile , ma non vale per la Lombardia.....:disappunto:
 

pelizzoli

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Vi ringrazio delle risposte che mi avete dato comunque noi lombardi siamo sempre i più c.......i , possibile che nelle altre regioni chi non fa la certificazione non paga nessuna multa noi invece si , in alcune regioni poi non se ne parla nemmeno ; ma che Italia è mai questa !!! :disappunto:
 

mediagroup

Membro Attivo
...nella mia regione ( FVG ), e sufficente anche un autocertificazione dove viene dichiarato che per quanto a propria conoscenza l'immobile in questione risulta in classe G , quindi con alti consumi ed alti costi di gestione.
Una copia della stessa poi oltre che all'acqirente o affittuario, deve essere consegnata presso gli uffici della Regione.
 

nad

Membro Attivo
scusate se mi intrometto sapete dirmi in quali regioni è obbligatoria la certificazione!! mi interessano toscana e sardegna
grazie nad
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Se hai una buona scusa, non usarla mai.
Se hai una buona scusa, non usarla mai.
Alto