• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ric41

Nuovo Iscritto
Ho letto recentemente che la regione lombardia ha deliberato un decreto dirigenziale che prevede che il calcolo delle prestazioni energetiche venga emesso per singolo appartamento, anche se l'impianto di riscaldamento è centralizzato. Ora, essendo i condomini del palazzo in cui abito, gia in possesso della documentazione relativa all'intero immobile (come prevedeva la legge nazionale, ma anche quello regionale, prima del decreto), mi chiedo (e vi chiedo) se quest'ultimo documento (redatto da tecnici iscrtitti al CENED) sia da considerare "carta straccia" e che ogni condomino deve, singolarmente, fare valutare e richiedere un attestato specifico del proprio appartamento. Nello specifico, ad un condomino, in procinto di vendere l'appartamento, è stato chiesto il certificato energetico del proprio appartamento, non ritenendo valido quello dell'edificio nel suo insieme. Mi chiedo quindi a cosa serve aver certificato il condominio e sapere a quale classe appartiene, se poi una agenzia immobiliare chiede di avere la certificazione della singola unità immobiliare. Siamo stati forse troppo virtuosi, dal momento che a Luglio 2009 tutti i condomini erano in possesso del certificato energetico (del condominio), visto che per quella data occorreva la certificazione in caso di "locazione" dell'appartamento (1° gennaio 2010 per la vendita).
Grazie a tutti
Ric41
 

paolo ferraris

Nuovo Iscritto
mi sa che dovrete a questo unto ricontattare chi ha fatto già la prima certificazione e chiedere di "chiudere il cerchio" facendovi certificare ogni singolo appartamento...effettivamente non bisognerebbe mai "correre" a fare quello che dicono i nostri Emeriti Governanti....si sa che cambiano idea molto spesso eo si esprimono con "grida manzoniane" di cui solo gli "azzeccagarbugli" riescono a discernere i concetti...BUIO!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Alto