• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gio

Nuovo Iscritto
salve a tutti. sono un nuovo registrato. cortesemente se qualcuno mi puo aiutare.grazie. la domanda è questa. abito in un condominio 4 piano ed ultimo. propietario. il fabbricato costruito circa 13/14 anni fà ed in possesso di un autoclave . si sono rotti i 2motori di quest'ultimo e ci sono carenze di acqua agli piani alti specialmente nei giorni festivi. i condomini dei piani bassi non vogliono riparare i motori affermando che acqua delle cisterne non è potabile e insinuando che non è vero che ai piani alti non arriva acqua perchè nei giorni festivi vedono i panni stesi dai balconi .(assurdo) questo che vi ho detto lo hanno messo x iscritto con lettera consegnata all'amministratore.a questo punto vorrei qualcuno che mi schiarisse un pò le idee. qual'è il giusto da fare. grazie.
 

Ennio Alessandro Rossi

Membro dello Staff
Professionista
Visto che la questione è controversa per non perdere tempo (visto che la fornitura idrica soddisfa bisogni primari) Le conviene
1-Intimare una verifica da parte di un tecnico nominato dall'amministratore e che non ottemperando provvederà a sue spese salvo il riaddebito al condominio.
2-se non Vi provvede tocca a Lei chiedere una perizia ad un perito industriale od omologo
Se poi, a posteriori, risultasse che Lei aveva ragione avrà titolo a chiedere il rimborso della perizia
Si consiglia l'assistenza di un legale che valuti a fondo la situazione, verbali etc.
 

paolo ferraris

Nuovo Iscritto
...ma...io certe volte "allibisco" a certi casi...se l'autoclave si rompe va prontamente riparata...e basta...se la spesa è "ingente" si faccia subito l'assemblea per approvare le spese relative...con il carattere "dell'urgenza" e la spesa non superare i 1000/1500 euro si potrebbe anche ripararle e poi fare approvare la spesa relativa alla prima occasione utile...scommetto che se la cosa succedeva ai signori dei primi piani di non avere l'acqua...non avrebbero fatto tante storie!...cmq la manutenzione dell'autoclave spetta a tutto il palazzo?...quanti siete? il problema è solo tuo?...la manutenzione periodica era stata fatta?...perchè si sono bruciati i motori?...14 anni non sono poi molti se si tiene una manutenzione ordinaria costante...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto