arcy

Membro Attivo
Buon pomeriggio,
ho un immobile locato, il mio conduttore mi ha rappresentato la richiesta di pitturazione delle persiane in ferro esterne lato strada oltre che a un portone in ferro di accesso a piano terra (garage) attiguo all'abitazione/immobile.
Vorrei chiedervi se, in questi casi, la spesa di pitturazione rientra tra le opere di carattere straordinario a carico del proprietario o se trattandosi di opere di manutenzione ordinaria rimangono a carico del conduttore.
Grazie per le risposte
 

Anarchi60

Membro Attivo
Professionista
Salve, se trattasi di mera manutenzione per il buon mantenimento della cosa locata, allora è a carico del conduttore; diversamente (ad esempio) se per cause naturali di vetustà, si dovesse cambiare il portone, allora spetta alla prorpietà.
 

davideboschi

Membro Attivo
Proprietario Casa
Se erano già in cattivo stato all'inizio della locazione, direi che spetta al locatore.

Se serano state appena pitturate o quasi, quando il conduttore è entrato, e lui è lì da così tanti anni che la pittura si è degradata, direi che spettano al conduttore.

Lo stesso se erano in buono stato, visto che di solito ogni due anni bisognerebbe dargli una rinfrescata, pena quintali di ruggine e di pittura da togliere se si lascia passare troppo tempo.
 

arcy

Membro Attivo
e serano state appena pitturate o quasi, quando il conduttore è entrato, e lui è lì da così tanti anni che la pittura si è degradata, direi che spettano al conduttore.
esatto,
l'immobile è stato dato in locazione nel 1999, ristrutturato di sana pianta compreso le persiane (nuove).
Il conduttore in tutti questi anni non si è mai degnato di una pitturazione, adesso sono ridotte a uno stato pietoso, quasi arruginite, e vorrebbe che l'intervento sia a mio carico .
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Il conduttore in tutti questi anni non si è mai degnato di una pitturazione,
Ora puoi mostrargli una delle varie tabelle di ripartizione costi tra locatore e conduttore.

Ad esempio l'Allegato D al D.M. 16/01/2017 che si usa in caso di contratti concordati:

Sono a carico del conduttore:
Manutenzione ordinaria di infissi e serrande
Verniciatura di opere in legno e metallo
 

arcy

Membro Attivo
Ora puoi mostrargli una delle varie tabelle di ripartizione costi tra locatore e conduttore.

Ad esempio l'Allegato D al D.M. 16/01/2017 che si usa in caso di contratti concordati:

Sono a carico del conduttore:
Manutenzione ordinaria di infissi e serrande
Verniciatura di opere in legno e metallo
ok grazie

vale anche se non trattasi di contratto concordato?
Il mio è un contratto a libero mercato
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Il mio è un contratto a libero mercato
Nei contratti liberi 4 + 4 le parti (locatore e conduttore) possono accordarsi liberamente.
Se non è stato previsto nulla nel contratto, vale comunque l'art. 1609 Cod.Civ:

Piccole riparazioni a carico dell'inquilino.
Le riparazioni di piccola manutenzione, che a norma dell'articolo 1576 devono essere eseguite dall'inquilino a sue spese , sono quelle dipendenti da deterioramenti prodotti dall'uso e non quelle dipendenti da vetustà o da caso fortuito.
Le suddette riparazioni, in mancanza di patto, sono determinate dagli usi locali.

Art. 1576:

Mantenimento della cosa in buono stato locativo.
Il locatore deve eseguire, durante la locazione tutte le riparazioni necessarie , eccettuate quelle di piccola manutenzione che sono a carico del conduttore.


La Tabella che ho linkato ribadisce quanto previsto dal Cod.Civ.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Alto