• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Buongiorno, vorrei sapere come mai una banca a cui chiedi un mutuo dice che deve iscrivere ipoteca per una cifra maggiore di quanto richiesto, non vorrei avere capito male io. Grazie
 
A

AlbertoF

Ospite
Salve Isanna,
purtroppo hai capito bene.
In caso di erogazione di un mutuo l'ipoteca vine iscritta,di regola, per il doppio del mutuo.
Questo perchè nella ipotesi che dopo alcune rate dovessero essere sospesi i pagamenti la banca è costretta a azionare le procedure legali per la vendita forzata del bene.
Siccome la procedura suddetta comporta un periodo di tempo abbastanza grande, qualche anno, al residuo debito esistente vanno aggiunti oltre gli interessi tutte le necessarie spese legali,tecniche, e del tribunale,che di solito ammontano ad una bella cifra.
In questo modo la banca si ritiene garantita.
Ciao
Alberto
 

ralf

Nuovo Iscritto
Ciao Lisanna e Alberto, mi aggiungo alla discussione. Quindi se io chiedo un mutuo di 80.000 euro per una casa stimata 100.000,viene iscritta ipoteca per 160.000? Quindi ben oltre il valore dell'immobile?
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Solitamente, negli ultimi anni l'ipoteca corrisponde al 200% del mutuo ottenuto.
Come dice Sonia mutuo 80.000, ipoteca 160.000
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto