1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. torello

    torello Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,

    di nuovo a combattere con il costruttore!! Oramai la data del rogito si avvicina e ci sono problemi...

    1) Oggi sono andata al cantiere e il costruttore mi dice che deve mettere un controsoffitto in corridoio . Me ne parla solo adesso!! Ho visto che nel progetto il corridoio ha una altezza media di 2.70 invece l'appartamento nella realtà è più alto. Il costruttore , più volte, sapendo che amo dipingere mi entusiasmava dicendo che potevo utilizzare tutta questa altezza per attaccare i quadri.
    Mi chiedo se è proprio necessario fare il controsoffitto? E' vero che per togliere volume?
    Come posso impedirlo? Nel caso contrario il vano tecnico che si crea posso inserirlo nell'atto di vendita come pertinenza esclusiva?

    2) Sulla rampa di scala esterna all'appartamento, nonostante siano passati diversi mesi, vi è una perdita d'acqua continua nel muro al di sopra del penultimo gradino che fa pensare ad una conduttura guasta. Lui mi parla di condensa ma non mi convincono assolutamente le sue parole!!! Come può essere che dal muro in calcestruzzo possa uscire uno stillicidio. Inoltre le scale hanno una errata pendenza in quanto nei giorni di pioggia si allagano. L'architetto aveva prospettato l'esigenza di mettere una pensilina. Il costruttore dopo aver accettato questa soluzione adesso ha cambiato idea dicendo che le spese sono a mio carico. Le mie domande sono:
    Posso obbligarlo a coprire con una pensilina le scale essendo mal costruite?
    Se decidessi di incaricare un geometra per una verificare le cause reali delle infiltrazioni d'acqua e l'errara pendenza delle scale potrei obbligarlo a pagare la parcella del tecnico essendo in presenza di difetti costruttivi?

    Spero che mi possiate dare una aiuto!!!
    Grazie
     
  2. montaga69

    montaga69 Nuovo Iscritto

    Questione delicata. Il mio consiglio e' questo: da quello che scrivi il costruttore "ci marcia" un po'. E ai tuoi buoni propositi di condividere delle soluzioni, risponde pensando solo alle sue tasche. Ti consiglio di interpellare i futuri vicini di casa, e insieme a loro nominare un avvocato e un perito. Spenderete un po' di soldi, divisi tra piu' famiglie se possibile, ma vedrai che otterrete un beneficio. Ultima cosa: non saldare il prezzo dell'appartamento se permangono dei difetti, trattieni una somma congrua (formalizzando il tutto con lettera raccomandata al costruttore), e poi si vede come va a finire. Dovresti avere in mano anche l'assicurazione obbligatoria per legge. :daccordo:
     
    A e torello piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina