• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Nina23

Nuovo Iscritto
Conduttore
Buongiorno a tutti avrei un quesito da porvi
Vi spiego brevemente la faccenda .
Ho visto un immobile con un’ agente immobiliare , fatto la proposta che successivamente é stata rifiutata perché a detta dell’agente c‘Erano offerte più alte della mia .
sono trascorsi quasi 3 mesi e la casa sembrerebbe ancora in vendita . Avrei trovato il contatto dei proprietari ,e vorrei cercare di capire se eventualmente è possibile trovare un compromesso sul prezzo.
così facendo , cosa rischio nei confronti dell’agenzia ?
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Beh, la risposta è semplice: dovrai pagare la provvigione all'agenzia perché l'agenzia ti ha permesso di conoscere l'immobile. E' scattato il "nesso causale" che dà diritto all'agenzia di esigere, da te, la provvigione, + IVA 22%.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
cosa rischio nei confronti dell’agenzia ?
E' un argomento già discusso alcune volte sul Forum.
Dovrai comunque pagare la provvigione all'Agenzia.
Quindi è opportuno che ti rivolgi nuovamente a quell'Agente se desideri presentare un'altra proposta di acquisto ad un prezzo che possa ritenersi congruo per il venditore.

Se nel frattempo è scaduto il mandato e il proprietario tenta la vendita privatamente o tramite un altro Agente, non puoi comunque "bypassare" la prima Agenzia.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Sapendo che c'è un'agenzia che non puoi eliminare perché ti vuoi rivolgere al proprietario? forse non c'è stata simpatia tra voi ( agenzia ) e loro per ripicca non ti hanno voluto dare la possibilità di acquistare la casa?
 

Nina23

Nuovo Iscritto
Conduttore
Sapendo che c'è un'agenzia che non puoi eliminare perché ti vuoi rivolgere al proprietario? forse non c'è stata simpatia tra voi ( agenzia ) e loro per ripicca non ti hanno voluto dare la possibilità di acquistare la casa?
No io infatti non sapevo se potevo o meno “scavalcare “ l’agenzia , e là domande era proprio questa . A mio avviso non si tratta di antipatie anche perché non converrebbe nemmeno all’agenzia sinceramente
 

Nina23

Nuovo Iscritto
Conduttore
E' un argomento già discusso alcune volte sul Forum.
Dovrai comunque pagare la provvigione all'Agenzia.
Quindi è opportuno che ti rivolgi nuovamente a quell'Agente se desideri presentare un'altra proposta di acquisto ad un prezzo che possa ritenersi congruo per il venditore.

Se nel frattempo è scaduto il mandato e il proprietario tenta la vendita privatamente o tramite un altro Agente, non puoi comunque "bypassare" la prima Agenzia.
Non ho capito cosa succede nel caso in cui il mandato è scaduto ...?
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Non ho capito cosa succede nel caso in cui il mandato è scaduto ...?
Anche se il mandato è scaduto, il nesso causale permane, ossia resta fermo il diritto dell'Agenzia a maturare la relativa provvigione qualora tu, che hai visionato l'immobile grazie all'Agenzia quando essa aveva il relativo incarico, decidi di concludere la compravendita col proprietario, anche a mandato scaduto.
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Come ti è già stato detto, la cosa migliore da fare è andare direttamente dall'agenzia, anche se il mandato fosse scaduto, e comunicare di voler acquistare l'immobile che hai visto con loro quando avevano il mandato.

Una cosa importante: verifica se ora non c'è un'agenzia B diversa da quella che ha fatto vedere a te l'immobile. Se così fosse, non fare proposte scritte a nessuna delle due, e fai in modo che A e B si parlino tra loro, con te in copia, e raggiungano un accordo. A te spetta di pagare una sola provvigione che A e B dovrebbero spartirsi, ma se A e B non si mettono d'accordo, per non cercare guai potrai solo rinunciare all'immobile, altrimenti rischi di dover partecipare a un contenzioso perché sia A che B ti chiedono la provvigione, e tu naturalmente devi difenderti con un legale per esporre e fare valere le tue ragioni nelle sedi più opportune.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
ma se A e B non si mettono d'accordo, per non cercare guai potrai solo rinunciare all'immobile, altrimenti rischi di dover partecipare a un contenzioso perché sia A che B ti chiedono la provvigione,
Se non avrà a che fare con B ( ammesso che ci sia o ci sarà un'altra agenzia), B non potrà chiedere nulla. Casomai sarà il venditore a dover pagare una penale, ma non riguarda l'acquirente.
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Giusta precisazione. E' comunque interesse dell'acquirente verificare che il venditore, ad incarico dell'agenzia "A" scaduto, non abbia dato lo stesso immobile all'agenzia "B" a titolo di incarico alla vendita.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Giusta precisazione. E' comunque interesse dell'acquirente verificare che il venditore, ad incarico dell'agenzia "A" scaduto, non abbia dato lo stesso immobile all'agenzia "B" a titolo di incarico alla vendita.
Perché ? la cosa non lo riguarda.
sono trascorsi quasi 3 mesi e la casa sembrerebbe ancora in vendita
da cosa deduci che sarebbe ancora in vendita ?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

fabrizio ha scritto sul profilo di BJMAKER.
Grazie...!!!!!
Quesito:siamo 3 locatori,uno è deceduto che si fa' del contratto?
Alto