• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pmax

Nuovo Iscritto
Buongiorno a tutti! E' la prima volta che scrivo su questo forum.
Cosa significa la frase Applicazione limitata nel rispetto di specifici paramentri, livelli prestazionali e prescrizioni, nel caso di interventi su edifici esistenti (comma "c" art. 3 D.Lgs 2005 n.192); in concreto quali sono i valori della trasmittanza ammessa per le pareti esterne dei fabbricati con superficie utile inferiore a 1000 mq, costruiti precedentemente al Decreto Legislativo 2005 n° 192 e per i quali è stata ottenuta permesso di costruzione in sanatoria nell'anno 2009.
Grazie per la cortese (difficile e faticosa) risposta.
Pmax
 

arch.jr.FlavioPanico

Nuovo Iscritto
Buongiorno,
Secondo il 2° comma dell'art.11 del DLgs 115 del 2008:
"2. Nel caso di interventi di riqualificazione energetica di edifici
esistenti che comportino maggiori spessori delle murature esterne e
degli elementi di copertura necessari ad ottenere una riduzione
minima del 10 per cento dei limiti di trasmittanza previsti dal
decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192
, e successive
modificazioni, certificata con le modalita' di cui al medesimo
decreto legislativo...."
Quindi si devono considerare i requisiti energetici degli edifici che trova nell'allegato C del DLgs n°311 del 2006.
saluti,
Arch. jr. F. Panico
 

Hug

Membro Attivo
Proprietario Casa
Secondo me non esiste né la trasmittanza esterna né la trasmittanza interna: esiste solo la trasmittanza.
 

Hug

Membro Attivo
Proprietario Casa
Il titolo è 'trasmittanza delle superfici esterne', correttamente il testo riporta 'trasmittanza delle pareti esterne'.
 

Hug

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ma né il titolo né il corpo dei messaggi contengono "trasmittanza esterna" e "trasmittanza interna". Tranne il tuo.
Se ti attacchi alle parole vuol dire che non hai studiato a sufficienza trasmissione del calore. Poco male, perché in tanti settori sei un vero esperto. La trasmittanza termica è un fenomeno tridimensionale, è una potenza per unità di superficie (coefficiente U) o potenza per unità di superficie e per unità di salto termico (coefficiente K).
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Se ti attacchi alle parole
Solo tu vi si è attaccato.
La trasmittanza termica è un fenomeno tridimensionale, è una potenza per unità di superficie (coefficiente U) o potenza per unità di superficie e per unità di salto termico (coefficiente K).
No (quindi non sono io a dover studiare).
È la potenza termica scambiata da un corpo per unità di superficie e unità di differenza di temperatura. Ha simbolo U.
È l’inverso della somma delle resistenze termiche dei vari strati che compongono l’elemento edilizio e delle resistenze superficiali interna ed esterna.
 
Ultima modifica:

Hug

Membro Attivo
Proprietario Casa
Più precisamente la trasmittanza è il flusso di calore medio che passa, per metro quadrato di superficie, attraverso una struttura che delimita due ambienti a temperatura diversa, diviso per il valore assoluto della differenza tra le temperature dei due ambienti. In edilizia si simbolizza con U; invece in frigotecnica si simbolizza con K, ponendo U a significare il flusso diviso la superficie (in questo caso quindi U = K *(delta T).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto