• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Si può scegliere il metodo più conveniente, lo devi specificare nella Dichiarazione dei Redditi.
Interessante: bene a sapersi.
Secondo me NON si tratta di redditi da assoggettare a tassazione separata.
dichiaro e pago le imposte nell'anno in cui ho percepito le somme (tramite pignoramento presso terzi). Indipendentemente dal fatto che quelle somme riguardino canoni di locazione relativi ad anni precedenti.
Qui hai commesso una svista: nel post #8 hai detto di aver compilato il rigo RM23: non avrai dichiarato le ritenute che non hai avuto, ma quel rigo rimanda l'imponibile relativo al rigo RB citato, proprio a tassazione separata.

Perché innaturale?
Basta scrivere i dati dell'immobile in un rigo successivo del quadro B mod. Unico, indicando le somme incassate a seguito pignoramento presso terzi e barrando la casella "continuazione".
p.s.: l'innaturalità era conseguente all'errore del SW; poichè questo non teneva conto della segnalazione al rigo RM23, e trattava il pignoramento in tassazione ordinaria, non lo trovavo corretto.
Del resto presumo che venga segnalato un errore se la somma dei giorni dei righi legati dal flag "continuazione" superano i 365gg
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Qui hai commesso una svista: nel post #8 hai detto di aver compilato il rigo RM23: non avrai dichiarato le ritenute che non hai avuto, ma quel rigo rimanda l'imponibile relativo al rigo RB citato, proprio a tassazione separata.
No, secondo me non è come scrivi tu.

Bisogna distinguere tra il rigo RM23 e il rigo RM24.

Nel rigo RM23 ho semplicemente indicato il rigo del quadro RB nel quale ho assoggettato a tassazione ordinaria la somma, e il numero di modello (utilizzo due quadri B perché in uno solo non ci stanno tutti i miei immobili).

Nel rigo RM23 NON compare la somma recuperata tramite pignoramento.
Compare la ritenuta effettuata dal terzo pignorato (che nel mio caso non esiste, in quanto la banca del debitore non ha fatto alcuna ritenuta).

Se avessi voluto/dovuto assoggettare quella somma alla tassazione separata, probabilmente avrei dovuto compilare il rigo RM24.
Cosa che NON ho fatto, quindi nessuna tassazione separata!

Praticamente ho compilato esclusivamente le caselle 1 e 2 del rigo RM23.
Tipo: quadro = RB - Rigo = 3 - Modello = 02.

Se poi ho sbagliato l'Agenzia delle Entrate mi punirà!
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
trattava il pignoramento in tassazione ordinaria,
Io infatti ho assoggettato la somma recuperata tramite pignoramento a tassazione ordinaria.

Per quanto riguarda i dati dell'unità immobiliare esposti su più righi: è vero che il totale dei giorni non può superare i 365 giorni dell'anno.
Mi pare di ricordare che nel rigo usato per indicare la somma pignorata avevo messo "giorni zero".

Quando ho fatto la mia dichiarazione dei redditi il software non mi ha segnalato errori, quindi l'ho mandata avanti così.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Quando ho fatto la mia dichiarazione dei redditi il software non mi ha segnalato errori, quindi l'ho mandata avanti così.
Premesso che ti auguro che l'Agenzia delle Entrate non faccia obiezioni (e ci mancherebbe, visto che pochi di loro sembrano sapere come ci si deve comportare...), secondo me commetti un errore su come consideri RM23.
Tutto il quadro RM ha per titolo: redditi a tassazione separata e sostitutiva. Mi resta difficile pensare che solo il RM23 sia un'altra cosa.

E aggiungerei che anche tu sei incappata in una lacuna del SW Redditi: difatti quando ad ottobre lo ho riutilizzato per riprodurre il file da inviare, questa volta RM23 provocava la tassazione separata del rigo RB citato, con tanto di codice tributo sul F24 conseguente: anche i gg = li considerereri una anomalia che dovrebbe essere segnalata, ma non pretendiamo troppo da Sogei.
(Per la cronaca l'attuale direttore Agenzia delle Entrate era il responsabile Sogei......!: andiamo bene!)
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Altra domanda: nel rigo RM24 in colonna 24 che aliquota si sarebbe dovuta scrivere? Gli esempi portano sempre 20%: ma ne conosci il perchè?
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
come consideri RM23.
Secondo me (ma non sostengo di aver ragione) il rigo RM23 ha lo scopo che ho già scritto nel mio post n. #10 al punto 1).

Ossia:
a) Esporre la ritenuta operata dal terzo pignorato.
Nel quadro RB non c'è modo di scrivere quella ritenuta.
Nel mio caso la ritenuta non è stata fatta. Ma ci saranno altri casi in cui il contribuente, avendo subìto la ritenuta, la vuole recuperare sul mod. Unico. Quindi deve per forza scriverla in qualche rigo di qualche quadro.

b) Far presente a chi leggerà la mia dichiarazione dei redditi che nel tal rigo del tal modulo del quadro RB io ho indicato un reddito da locazione che non si riferisce ad un contratto in essere, bensì ad una somma recuperata tramite pignoramento.

Ciò detto, io non capisco per quale motivo tu insisti a voler assoggettare la somma recuperata tramite pignoramento a tassazione separata anziché ordinaria.

1) E' una tua scelta per convenienza personale?
Io non sapevo fosse possibile, ma @alberto bianchi ci ha detto che si può scegliere.

2) Ti risulta sia un obbligo? Se sì, l'hai letto sulle istruzioni di Unico o l'hai saputo da fonte certa?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Per la tassazione separata, per certi redditi, non esiste una aliquota fissa ma bisogna ricostruirla sulla base dei redditi del biennio precedente.
Intanto grazie per l'allegato: in mezzo al resto della trattazione, specifica pure che detti rimborsi vanno indicati nel quadro RM.

Quanto invece alla aliquata, so che la tassazione finale separata per altro notificata da Agenzia delle Entrate con cartella esattoriale, tiene conto delle aliquote medie degli anni precedenti.
la mia domanda riguardava invece l'entità dell'eventuale acconto richiesto al rigo RM24: è una percentuale fissa? C'è un minimo?
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
acconto richiesto al rigo RM24: è una percentuale fissa?
Art. 1, comma 3 del D.L. n. 669/1996, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 30/1997:
Per i redditi sottoposti a tassazione separata, di cui all'articolo 16 del testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, da indicare nella dichiarazione dei redditi e non soggetti a ritenuta alla fonte, è dovuto un versamento, a titolo di acconto, nella misura del 20 per cento. Il versamento è effettuato nei termini e con le modalità previsti per quello a saldo delle imposte sui redditi e si applica la disposizione recata dall'articolo 6, comma 3, del decreto-legge 31 maggio 1994, n. 330, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 luglio 1994, n. 473, in materia di soprattasse per l'omesso o ritardato versamento delle imposte dovute.

Codice tributo da indicare nel Mod. F24:
4200 - Acconto imposte sui redditi soggetti a tassazione separata.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Grazie a tutti: però vi segnalo una altra amenità.
A fronte del rigo RM24 , ho applicato l'acconto al 20%, che così è riportato in RX16; ma il codice tributo generato dallo stesso SW è stato 4040 (che adesso che ci penso sarebbe mi pare quello delle ritenute d'acconto sulle fatture dei professionisti).......
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
il codice tributo generato dallo stesso SW è stato 4040
Il codice tributo è quello corretto nella tua particolare fattispecie. Il codice 4040 infatti è denominato IMPOSTA SUI REDDITI SOGGETTI A TASSAZIONE SEPARATA, A RITENUTA A TITOLO DI IMPOSTA O A IMPOSTA SOSTITUTIVA DERIVANTI DA PIGNORAMENTO PRESSO TERZI DOVUTA DAL CREDITORE PIGNORATIZIO O DA BENI SEQUESTRATI - SEZIONE XVI QUADRO RM - MODELLO RPF 2017.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Questa me l'ero persa....
Cos'è? Hanno promesso un seggio premio a chi le spara più grosse?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Pensa a quanti di questi personaggi.... di qualunque colore (politico) e statura (fisica), procureremo seggiole seggioloni e poltrone. Almeno potessimo poi chiedere conto a loro di quanto promesso e/o deliberato.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
@uva, @happysmileone ,
Finalmente ho copiato la risposta all'interpello, .... e soprattutto ho ritrovata la discussione originaria dove avevo promesso di postarlo. Ecco le istruzioni fornite da Agenzia delle Entrate, che rispondono
- sia alle modalità di dichiarazione degli introiti incassati a seguito pignoramento, a fronte di recupero canoni non riscossi
- sia alla domanda se riguardino la tassazione separata o meno

Vedi documento allegato (diviso in due file: lo scanner a metà lavoro si è stancato)
 

Allegati

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

iole ha scritto sul profilo di Pignata.
ho letto che hai accatastato molte piscine, puoi inviarmi qualcosa iolebenevento@gmail.com?
Tempo fa ho creato un arco senza togliere il muro sotto non portante. Quindi non ho variato la metratura della stanza. Ora dovrei vendere l appartamento. Devo ripristinare parte mancante o non avendo modificato planimetria non serve. Grazie
Alto