1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. monika

    monika Nuovo Iscritto

    circa 6 mesi fa c'è arrivata una lettera dalla gerit dove ci comunicava un iscrizione ipotecaria sull'immobile per la somma di euro 5.950,34 pari al doppio del credito iscritto al ruolo.In particolare ci sono due sanzioni(una pecuniaria e una sull IVA) che risalgono al 2000 di cui abbiamo fatto ricorso tramite il commercialista perchè non dovevano essere pagate da mio marito ma dal suo socio (che nel frattempo è deceduto ed era il fratello)che era l'amministratore principale della società.Nel frattempo mio marito ha aperto un'altra societa senza problemi. Per il tipo di lavoro che svolge ha bisogno di lavorare tramite finanziaria.Fino all'inizio di dicembre è andato tutto bene ora il problema è che la finanziaria con cui lavorava sta chiudendo.Mio marito si è messo subito alla ricerca di varie finanziarie che all'inizio sembravano abbastanza concordanti(anche perchè il fatturato annuo della società è notevole) ma al momento di concludere ci dicevano che non cerano i prosupposti per andare avanti.Solo una finanziaria si è sbilanciata e ci ha ricordato questa ipoteca(che nel frattempo avevamo dato tutto in mano al commercialista per portare avanti la faccenda).Che fare adesso? è possibile che per un'ipoteca non per volonta di mio marito non gli concedano una finanziaria che per il suo lavoro è indispensabile.La società in due anni è cresciuta notevolmente non ha un'insoluto,mio marito lavora con i soldi della società in banca non è mai andato sotto di un centesimo.Se dovesse pagare l'ipoteca quali sono le procedure? quando avviene la cancellazione?
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Gentile signora,
    da circa un anno sta emergendo il problema Equitalia Gerit organo attraverso il quale lo stato cerca di riscuotere le tasse arretrate. Trattasi di tasse le più disparate come,rifiuti urbani, multe,consorzi di bonifica, contributi INPS ecc già precedentemente notificate ma non pagate ed iscritte a ruolo. Quindi la Gerit,come da lei chiamata,in assenza del pagamento
    ha fatto una visura catastale o ipotecaria nei suoi confronti ed ha rilevato che Lei possiede dei beni immobili ed immediatamente ,senza alcuna comunicazione in proposito, Le ha iscritto una IPOTECA LEGALE che di regola è il doppio del debito.Se non avesse trovato un bene reale senz'altro avrebbe fatto una visura al PRA ed le avrebbe fatto un FERMO AMMINISTRATIVO della sua auto. Come ultima analisi le avrebbero oppignorato il quinto dello stipendio.
    Cosa fare ?secondo me la gerit non può stare in attesa che venga risolta la questione di chi doveva pagare o meno il debito: Se si è rivolto nei confronti di suo marito un motivo plausibile ci sarà.
    Poichè sono certo che trattasi di ipoteca legale non c'è da scherzarci sopra (vedasi in questi casi l'importanza della CRIF)
    cerchi di pagare velocemente e si trovi d'accordo con la Gerit su come cancellare la nota negativa che esiste nei suoi confronti. Comunque tenga sotto controllo l'iter della cancellazione
    Tenere in essere una nota negativa del genere è pericolosa specialmente con chi intrattiene esposizioni per fidi o finanziamenti concessi sia da banche e finanziarie.
    Se dovesse avere delle difficoltà nella cancellazione si rifaccia viva vedrò se ,anche da lontano, La posso aiutare
    Alberto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina