1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Salve. In SFRATTO PER MOROSITA ho trovato un interessante e chiaro articolo sullo sfratto per morosità.
    Spero che risulti interessante anche a voi.
     
  2. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ok
    ho letto l'articolo, molto interessante.
    Volevo chiedere , ma per locale commerciale è differente la procedura?
    Dicono che è più celere
    grazie
     
  3. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Di sicuro non ci sono bambini, vecchi e handicappati sul groppone del locatore, quindi i tempi sono mediamente più brevi. Non c'è neanche spazio per le sceneggiate del locatario, il quale finge di sentirsi male.
     
  4. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    o d'accordo con te
    mi puoi dire una stima dei tempi da quando si intima lo sfratto e la comparsa dinanzi al giudice?
    Grazie
     
  5. eleonora buda

    eleonora buda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A Bologna dall'intimazione di sfratto sono rientrata in possesso del negozio dopo circa 8 mesi
     
  6. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Non saprei dirtelo, però, come già ho detto, i tempi sono mediamente più brevi rispetto ad una sfratto che riguardi la locazione di un'abitazione.
     
  7. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    caspita così tanto!
    Mi avevano riferito due al massimo tre mesi.
    Nel tuo caso specifico, la fase transitoria dall'inizio della morosità fino al recupero dell'immobile come viene considerato ai fini dei canoni e della locazione? Mi spiego meglio, qualora ci si avvale del decreto ingiunto per il recupero del credito (canoni non percepiti, spese legali eccetera), per tutto il periodo il conduttore deve considerarsi moroso?
    Qual'è la procedura per il recupero del credito?
    Grazie
     
  8. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Per un locale commetciale il locatore puo rifiutarsi della riconsegna spontanea del locatore a seguito di sentenza di rilascio e U.G.in prima 'visita',se il conduttore contestualmente non salda tutto il dovuto.
    Se invece accetta lo sgombero con morosita non saldate,si prosegue con altro giudizio,per debiti pregressi,anche abbastanza lungo e che termona con il decreto ingiuntivo.
     
  9. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    ma è moroso anche l'inquilino che paga sistematicamente in ritardo?
     
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    La risposta è nel contratto di locazione, lì è definita la morosità.
     
  11. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    ti ringrazio, e vado subito a rileggermelo.
     
  12. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Quando la somma dovuta,omnicomprensiva,e'pari o superiore a due mensilita',si richiama nel contratto l art 1456cc e si sfratta.
    In sostanza il conduttore puo pagare con un mese di ritardo.
    Wuesto e'il non abitativo
    L abitativo ha anche altre peculiarita e tassazione agevolata
     
  13. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    L'art. 1456 cc è derogabile e sostituibile con una diversa regola, una regola presente nel contratto?
     
  14. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Quale l art 1454?
     
  15. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    d accordo
    nell'ipotesi il conduttore non saldi la morosità , non sarebbe il caso di accertarsi mediante visura la possibilità di risarcire il danno?
    Ad esempio, verificare che sia titolare di un conto corrente bancario, abbia un bene mobile (auto, moto), immobile (casa, terreno) eccetera per un pignoramento e recupero del credito dovuto.
    Il caso sia un nullatenente, il proprietario si troverà ad accollarsi oltre al danno anche la beffa?
     
  16. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    E' così, ma il proprietario doveva fare le verifiche per firmare il contratto di locazione.
     
  17. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    lo so, concordo
    infatti a volte si paga lo scotto di essere stati frettolosi e superficiali nella stipula del contratto di locazione nonchè aver riposto la fiducia nelle mani del conduttore che a primo impatto, apparentemente, si è presentato come una persona ONESTA!
     
  18. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Il noto locatore Dan Brown ha scritto un libro, "Angeli e demoni". Tratta degli inquilini: angeli prima del contratto, demoni dopo.
     
    A tuonoblu piace questo elemento.
  19. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Per l abitativo s affitta solo a buste paga sicure.
    Per il commerciale innanzitutto visura camerale,PEC pubblica nel contratto,ultimi 3 bilanci depositati.
    Se e'una nuova societa,garanzie accessorie come fideiussione o garanzie di terzi persone fisiche
     
    A tuonoblu piace questo elemento.
  20. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Che cosa sono?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina