• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mapeit

Membro Senior
Proprietario Casa
Si infatti l'inquilino è proprietario di due appartamenti di cui uno forse sfitto.
Da quello che ho capito invece da parte nostra il fatto che un paio di noi sia proprietario di un appartamento oltre quello in cui abita è ostativo alla richiesta di non rinnovo contratto per vendita.
Voi avete ragione a dire di proseguire solo con lo sfratto per morosità ma se ne sentono tante ed ho paura che se il giudice non lo consentirà (inquilino solo e anziano) o la cosa dovesse andare per le lunghe dovremo tenerci sulle spalle altri 4 anni di morosità (ovvio che nessuno comprerebbe).
Se l'inquilino non salda il debito e resta moroso il giudice può solo concedergli il termine di grazia, non evitare di concedere lo sfratto solo perché è solo e anziano. Poi l'esecuzione dello sfratto avrà i tempi dettati dalle proroghe e dalla disponibilità dell'U.G.
Comunque solo l'avvocato conosce gli orientamenti dei giudici del luogo e potrà consigliare la procedura migliore.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Dato che il contratto di locazione scadrà ad ottobre 2021 dovete decidere velocemente se inviare al conduttore la comunicazione del vostro diniego al rinnovo. Perché la raccomandata ar deve arrivargli almeno 6 mesi prima della scadenza.

Per cui se scegliete questa opzione forse è opportuno vi confrontate con un avvocato esperto nel ramo per capire se e quale motivazione è attinente alla vostra situazione. Considerando che il conduttore è proprietario di altri immobili abitativi, come pure qualcuno tra voi eredi comproprietari.
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Il problema è solo che non sappiamo cosa può succedere in caso non si riesca a vendere.
Puoi sempre fare la rinuncia alla proprietà, se proprio te ne vuoi liberare, ma sarà un po' complicato trovare un notaio in Italia che te la fa fare. E' legalmente prevista, ma il 95% dei notai ha paura a farla. Prima di ricorrere a questa estrema ratio, ultima soluzione, estremo rimedio, cercate di comune accordo di vendere. Un'altra alternativa, se almeno uno dei 12 non vuole vendere, è rivolgersi al giudice per chiedere la divisione giudiziale, che significa vendita all'asta dell'immobile, e pochi spiccioli per ognuno dei 12: sarebbe, di fatto, una Svendita all'asta.
 

aleug

Membro Junior
Proprietario Casa
Grazie ancora. Credo che la raccomandata la firmeranno (anche se siamo 11 d'accordo ed 1 "ni" pur volendo anche quest'ultimo vendere) solo i proprietari della casa di abitazione. Poi si vedrà.
Speriamo (covid e giudice permettendo) che nel frattempo si definisca lo sfratto per morosità
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

davideboschi ha scritto sul profilo di Laura Casales.
SE vuoi che ti rispondano, crea una nuova discussione. Clicca in alto nella banda nera su "Nuova discussione", scegli l'area tematica (potrebbe essere "Area legale - Locazione affitto e sfratto) e poni lì la domanda.
Buongiorno. Mio figlio è stato sfrattato. Il proprietario dice che non pagava da diversi mesi. Ma è stato dimostrato tramite bonifici davanti al giudice che non era vero! Lui per ripicca ci ha abbassato la potenza del contatore. È da tre mesi che mio figlio non paga più l'affitto. Purtroppo per mancanza di lavoro per la pandemia. La corrente mio figlio l'ha sempre pagata in nero. Ho bisogno di un consiglio!
Alto