• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buonasera.Mi piacerebbe un vostro parere su tale questione.Incidente stradale con annesso giudizio penale.Dopo la 1 udienza quindi costituzione parte civile assicurazione paga il danneggiato interamente.Restano escluse le competenze del legale che ha proposto la costituzione parte civile.A vostro avviso le deve pagare chi ha causato il danno?spero di essere stato chiaro.
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
A mio avviso sì, le spese legali deve pagarle chi ha causato il danno, certamente.

E' chiaro che se, dietro sollecito del legale, il danneggiatore non paga le spese legali del danneggiato, occorrerebbe citarlo in giudizio, insomma, andarci in causa: bisogna dunque fare la valutazione della convenienza economica o meno, dell'andarci in causa. Dipende anche e soprattutto dall'entità delle spese legali.
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Il legale si è dichiarato antistatario nel presentare la costituzione di parte civile? Il processo è terminato? Se non è terminato bisogna aspettare che termini e aspettare le decisioni del Giudice. Se è terminato cosa ha deciso il Giudice? L'avvocato di solito viene pagato dal cliente che lui patrocina.
La Cassazione del 29.5.2018 n. 13367 ha affermato che la distrazione delle spese processuali ex art. 93 cpc, perfeziona una fattispecie delegatoria per cui la parte soccombente è tenuta ad adempiere la propria obbligazione direttamente nei confronti dell’avvocato distrattario (creditore anticipatario), estinguendo, al tempo stesso, anche il debito per le spese di lite nei confronti della parte processualmente vittoriosa.
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Il processo non è terminato.il giudice deve decidere su ammissione messa alla prova.Unico punto è se il legale che ha fatto costituzione parte civile deve essere pagato dall'assicurazione o dal danneggiante
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Non trovo cassazione ad hoc.ma da quanto pare di capire l'assicurazione che ha pagato tutte le spese al danneggiato avrebbe dovuto pagare anche le spese di costituzione di parte civile….cosa ne pensate?Non so s e sia corretto che vengano pagate dal danneggiante
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Quindi il giudice penale dovrebbe concedere lo stesso la messa alla prova e la costituzione parte civile deve essere pagata dall'assicurazione…..
 

Ardesiano54

Nuovo Iscritto
Professionista
Buonasera. L'assicurazione, quindi, ha formulato una sorta d'offerta reale? è pacifico che le spese di costituzione della parte civile debbano essere rifuse...
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Non trovo cassazione ad hoc.ma da quanto pare di capire l'assicurazione che ha pagato tutte le spese al danneggiato avrebbe dovuto pagare anche le spese di costituzione di parte civile….cosa ne pensate?Non so s e sia corretto che vengano pagate dal danneggiante
Salvo abbia frainteso il resoconto, chi si è costituito "parte civile" doveva presentare fin da subito riconoscimento delle spese di parte con addebito alla controparte.
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie a tutti.Onde evitare di fare confusione riassumo brevemente:incidente stradale con giudizio penale.imputato chiede messa alla prova.parte civile costituita.assicurazione paga tutto tranne spese legali della costituzione di parte civile.
La domanda è.imputato deve pagare spese della costituzione di parte civile?a mio avviso spettano all'assicurazione o quantomai a colui che ha fatto la costituzione di parte civile
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
l'assicurazione che ha pagato tutte le spese al danneggiato avrebbe dovuto pagare anche le spese di costituzione di parte civile
bisogna vedere cosa prevede il contratto assicurativo. L'assicurazione copre i rischi dell'assicurato e interviene secondo il contratto stipulato con l'assicurato.
chi si è costituito "parte civile" doveva presentare fin da subito riconoscimento delle spese di parte con addebito alla controparte.
penso che sia un compito del legale di parte civile
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
io sono dell'idea che si può chiedere al giudice che le spese del legale di parte civile vengano poste a carico dell'assicurazione…..
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
.Onde evitare di fare confusione riassumo brevemente:incidente stradale con giudizio penale.imputato chiede messa alla prova.parte civile costituita.assicurazione paga tutto tranne spese legali della costituzione di parte civile
Qualche avversione all'uso delle "virgole"?

Chiedo perchè la frase per come è scritta non chiarisce nulla rispetto alla prima stesura.

Come già indicato meglio che la "parte civile" quando chiede ristoro di un danno faccia esplicita richiesta anche per le spese legali.

bisogna vedere cosa prevede il contratto assicurativo. L'assicurazione copre i rischi dell'assicurato e interviene secondo il contratto stipulato con l'assicurato.
...
penso che sia un compito del legale di parte civile

Ps.
Ora non è chiaro chi si è costituito parte civile...ma le polizze Rca generalmente coprono solo le spese di rifusione del danno...e la stragrande maggioranza (specie quelle online) offre clausola opzionale per le spese legali.
 
Ultima modifica:

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ok….ma o paga assicurazione o paga chi ha voluto la costituzione di parte civile.Non vedo perché debba essere pagata dall'imputato….
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
la stragrande maggioranza (specie quelle online) offre clausola opzionale per le spese legali.
Ritengo che le spese legali opzionali siano riferite allo svolgimento della pratica per addivenire ad un accordo bonario.
Diverso è il doversi costituire in giudizio ed ottenere, dopo un confronto davanti al giudice, una sentenza. Evidentemente questa operazione si è resa necessaria per l'opposizione alla richiesta della liquidazione del danno. Pertanto, il richiedente, costretto adire le vie legali fino alla definizione del giudizio, deve essere rifuso di tutto il danno subito, comprese le spese connesse e fra esse quelle del giudizio.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Ok….ma o paga assicurazione o paga chi ha voluto la costituzione di parte civile.Non vedo perché debba essere pagata dall'imputato….
Si che mi pareva di essere stato esaustivo nonostante la "pessima" descrizione.

Una polizza non copre le spese legali ma si limita ai danni alle cose/persone...salvo vi sia idonea clausola.

Finchè non chiarisci per filo e per segno, e con le dovute virgole, l'intera storia questa resta la mia "sentenza".
 

mandarino

Membro Attivo
Proprietario Casa
Questo vero.Ma fai conto che la parte civile è stata interamente pagata.rimane solo il discorso spese legali della costituzione.Qui sta arcano.ho un po'il dubbio se farle pagare all'imputato e chiudere la posizione .messa alla prova e stop.oppure vedere cosa dice il giudice….
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto