mari.so67

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Scusate ma avendo proposto, forse poco chiaramente visto l'interesse 0zero, in altro post l'argomento riformulo spero meglio. Riguarda sia aspetto fiscale, e quanto disposto da Agenzia Entrate, che tecnico.

L'Art 119, comma 8- bis, secondo periodo, come in ultimo modificato per il computo del 30%, dispone la possibilità di inserire dentro questo 30% anche i lavori non agevolati da superbonus 110%.

Tale possibilità, è certamente a favore del contribuente che sembra possa scegliere di inserire questi lavori solo quando sono stati effettivamente realizzati e contribuiscono ad aumentare la percentuale di realizzazione dell’intervento.

Nel mio caso si vorrebbe capire se rilevino e siano computabili ai fini del raggiungimento della percentuale del 30% , da effettuarsi entro qsto 30 sett. , percentuale necessaria la proroga i seguenti lavori, così effettuati:

con Scia di marzo
i lavori di manutenzione straordinaria effettuati al tetto ( anche coibentazione) per 70% e finiti 100% luglio, pagati dalla Regione in ambito contributo per danni da eventi calamitosi, 80%.per 28000Euro.


La Cilas per SB è stata presentata fine giugno per (pannelli fotovolt etc.) c.ca 90000 Euro impianto, e
i cantieri erano diretti da altro DL, poco è stato fatto e sarebbe utile fossero "valid" i lavori sopra descritti
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Le Ultime Discussioni

Alto