• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

nennanè

Membro Attivo
Proprietario Casa
Abito in Campania ed in base agli ultimi decreti di De Luca e di Conte la situazione assembramenti non è chiara, mi chiedo se fosse possibile convocare condomini (piu di 6) per fare una assemblea. Partendo dal presupposto che in casa, al ristorante etc etc non possiamo essere piu di 6 persone, convocare una assemblea, in casa di un condomino, mi sembra alquanto pericolosa, pur presentando una autocertificazione per il covid che a mio avviso non serve a niente. Voi che ne pensate?
 

BJMAKER

Membro Attivo
Professionista
Se ti terrorizza andare in riunione, fai la delega tanto ci va sempre meno della metà degli aventi diritto. Andare al ristorante non è come fare una riunione
 

nennanè

Membro Attivo
Proprietario Casa
non parlo solo da condomina ma parlo anche da amministratore, con cui collaboro, insomma lo chiedo a titolo generale.
 

BJMAKER

Membro Attivo
Professionista
Si raccomanda di moderare i toni e rispettare il regolamento del sito
non parlo solo da condomina ma parlo anche da amministratore, con cui collaboro, insomma lo chiedo a titolo generale.
Se non è stato espressamente vietato allora si può fare, fino ad oggi non sono state mai vietate le assemblee se fatte in luoghi idonei, poi se non lo sai tu che collabori con l'amministratore, siamo messi bene 🤔
 

nennanè

Membro Attivo
Proprietario Casa
non so chi sia Lei, ma questo forum è per chi ha dubbi o perplessità, quindi mi chiedo cosa ci faccia lei qui ad offendere le persone e chiedo agli amministratori di intervenire. Lei scrive da settembre 2020, io dal 2013 e quindi sicuramente non ha ancora percepito a cosa serva questo forum, ma le assicuro che non serve ad offendere bensì a cercare insieme di non annegare in questo mare. Le auguro una buona giornata
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa

noel ferra

Membro Attivo
Professionista
Tranquilla se si puo mantenere la distanza si può fare assemblea come qualsiasi altro evento, per tanto se la fate in casa e la distanza non può essere tenuta meglio evitare non per la legge ma per il possibile contagio.comunque una infinità di condomini le stanno facendo. e se i condomini sono d'accordo a farla tranquilla
 

nennanè

Membro Attivo
Proprietario Casa
Tranquilla se si puo mantenere la distanza si può fare assemblea come qualsiasi altro evento, per tanto se la fate in casa e la distanza non può essere tenuta meglio evitare non per la legge ma per il possibile contagio.comunque una infinità di condomini le stanno facendo. e se i condomini sono d'accordo a farla tranquilla
Avrei risolto così: l'assemblea si fa solo se si arriva al 1000 millesimi, chiaramente con deleghe. Quindi le presenze limitate ma i consensi totali. Mi spiego meglio nel condominio sono 8 famiglie, la presenza di 3 ma con deleghe di 5 distribuite per i 3 che saranno presenti. Almeno ci garantiamo che non si facciano assemblee a vuoto dove qualcuno potrebbe in un secondo momento annullare.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
l'assemblea si fa solo se si arriva al 1000 millesimi,
Non si comprende perché debba esserci la totalità dei millesimi quando non si delibera su argomenti che lo richiedono.

Poi...fintanto che non viene vietato il transito/sosta nelle scale condominiali non vedo perché porsi tanto patemi.
 

noel ferra

Membro Attivo
Professionista
certo e' una soluzione la tua relativa al fatto che qualcuno potrebbe dite che non ha partecipato per i divieti relativi al corona virus . complimenti
 

effemme8

Membro Attivo
Proprietario Casa
Inserisco questa "svista governativa"


Sino a "correzione" di quanto riportato, si può realizzare il temuto (e regolare) "tutto é permesso?"

Io ci leggo : la convocazione é stata inoltrata e ricevuta, se non si é in grado di "connettersi" all'assemblea... Si é equiparati ad un anziano che "proprio quel giorno' é bloccato da un imprevisto in casa e non può recarsi in assemblea - sbaglio?
 

nennanè

Membro Attivo
Proprietario Casa
"anche ove non espressamente previsto dal regolamento condominiale, previo consenso di tutti i condomini, la partecipazione all'assemblea può avvenire in modalità di videoconferenza".
Quindi a mio parere se chiedi in delega la possibilità di svolgere l'assemblea a distanza ed ottieni il consenso scritto di tutti i condomini, puoi svolgere l'assemblea in videoconferenza.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

vittorievic ha scritto sul profilo di gabriella2013.
.
Per una rinuncia di diritto di abitazione è obbligatorio un atto notarile o si può ottenere anche con scrittura privata?
Alto