• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

99999pica

Nuovo Iscritto
Impresa
Buongiorno, non trovo nulla del caso. Io ho un immobile in vendita e non son un neofita, lintermediario che tratta l’acquisto mette da parte di acquirente (nulla noto) una condizione strana che mi solleva molti dubbi e cercavo un precedente. Ovvero loro acquisterebbero immobile con atto diretto ma parte prezzo che mi pagheranno la vogliono prima pagare come sovrapprezzo e poi averla all’atto indietro in contanti da me... peraltro prima vogliono che un loro esperto controlli e sigilli il contante suddetto.
Primo nn capisco che finalità anche strana possa per acquirente avere
Secondo mi pare un modo o almeno mi pare unica logica cosa che sia per scambiare soldi, rapinarmi o altro ma comunque con tante stranezze. Qualcuno conosce questa pratica di raggiro o frutta o rapina per darmi un precedente e mettermi anima in pace o anche inversa che tra l’altro auspicherei volendo vendere ma ormai son sia sospettoso sia anche spaventato dal ventaglio di cose non belle che potrebbero avvenire grazie in anticipo ogni precedente sarebbe davvero utile e illuminante per me
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
È una pratica usata quando l'acquirente per saldare il prezzo facesse ricorso ad un mutuo per un importo più alto rispetto a quanto gli concederebbero.

Solo che di questi tempi la banca concede un mutuo basandosi sulla perizia di stima fatta da un professionista di loro fiducia e massimo per un 80% del valore periziato.

Resta comunque una pratica illecita in quanto assimilabile ad una truffa della quale ti faresti complice dichiarando il falso in un Atto Pubblico (Rogito).
Inoltre la "restituzione" in contanti di importo rilevante costituisce infrazione al limite di circolazione di denaro cash.

Cambia intermediario e acquirente.
 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
ehm.... sembra un clone della mia discussione, 99999pica, come hai risolto ??

 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
A me vogliono fare figurare la DIFFERENZA che la pago ad una ditta "fidata" che stila una sorta di fattura e poi girano tutti i pagamenti a broker, notaio, agente immobiliare, tasse.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Come già detto, quello che ti vogliono far fare è scorretto.
Se vuoi accollarti le spese devi farlo alla luce del sole, davanti al notaio.
 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
In effetti, faccio un pagamento con ASSEGNO a :

1) notaio ( parte dell'acquirente)
2) tasse ( ovviamente )
3) broker....
 

marconero

Membro Attivo
Proprietario Casa
Cambia intermediario e acquirente.
Straquoto, soprattutto nei confronti dell'acquirente.
Per esperienza, da persone che attuano simili "sotterfugi" non possono venire altro che problemi!
Recentemente ho venduto un appartamento e l'acquirente non aveva i soldi nemmeno per versare la caparra però è riuscito a farsi dare dalla banca il mutuo sul 100% del prezzo di acquisto e a me non ha chiesto niente; anche se in questo caso mi sono dovuto ricredere è bene non fidarsi di chi vuole comprare casa senza soldi (suoi almeno!), rischiano di diventare i tuoi!
 

marconero

Membro Attivo
Proprietario Casa
Marconero... scusami... tipo che problemi hai avuto?
Intendevo dire che chi si presenta già prospettando un comportamento diciamo così " non completamente trasparente " nei confronti della banca sicuramente non avrà nessun problema a fare lo stesso con te. Io non avallerei questo tipo di partite di giro considerando anche che se bisogna tirare fuori del contante si rischia di dover fornire "delucidazioni" all'agenzia delle entrate.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno,sono unica proprietaria di un immobile,ho una mamma di ottanta anni e due figlie che vivono con me,sono divorziata. Vorrei sapere, nel caso in cui dovessi mancare prima di mia mamma,la casa a chi andrebbe?
grazie.
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
*******e
Alto