• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

dany67

Membro Attivo
Conduttore
Buonasera.
Ho bisogno di un consulto.
Un anno fa ho acquistato una casa con annesso un posto auto. Sull'atto sono indicati 17 mq e i relativi confini tra cui la strada pubblica. Sulla piantina allegata non è indicata la strada, ma le altre particelle.
A seguito della vendita della parte adiacente ci siamo resi conto che c'era un problema di metratura. Da un controllo accurato in Comune abbiamo appurato che parte del posto auto appartiene alla strada comunale, per l'esattezza circa 4,5 mq. Questo fa si che il nostro posto auto diventi inutilizzabile in quanto molto stretto.
Come possiamo muoverci? L'immobile e i relativi terreni erano stati acquistati dalla Ditta costruttrice direttamente dal Comune. Chi ha sbagliato?

Grazie mille in anticipo
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
Devi far verificare cosa la ditta aveva comprato, e cosa ti hanno venduto.
Ovvero, devi incaricare un tecnico che prenda in mano tutta la documentazione , e valuti attentamente se puoi rivalerti su chi ha sbagliato.
 

dany67

Membro Attivo
Conduttore
Devi far verificare cosa la ditta aveva comprato, e cosa ti hanno venduto.
Ovvero, devi incaricare un tecnico che prenda in mano tutta la documentazione , e valuti attentamente se puoi rivalerti su chi ha sbagliato.

Grazie.
La proprietà era del Comune (mi sono già recata presso l'Ufficio tecnico) da oltre 60 anni. Probabilmente a suo tempo costruì la strada e poichè passava sul suo terreno non ne chiese l'esproprio. Dopodichè circa 8 anni fa vendette tutto alla ditta che fece i lavori di ristrutturazione da cui ricavò 4 appartamenti con relativi posti auto. Quindi la parte è stata acquistata dal Comune.
Al momento della vendita, a mio avviso, avrebbero dovuto sanare la situazione.
Sta di fatto che la Ditta era a conoscenza della cosa, ma non ci ha avvertito al momento dell'acquisto e dai mappali era impossibile desumere che tale porzione di terreno è attraversata dalla strada, in quanto non è segnata.
 

Gianco

Oggi è il mio Compleanno!
Professionista
Normalmente quando si realizza un fabbricato, entro un mese dalla fine dei lavori bisogna, fra l'altro, regolarizzare la situazione catastale. Pertanto, sia le abitazioni che i posti auto devono essere denunciati in catasto assieme alle relative planimetrie. Quindi l'immobile ed il tuo posto auto risultano, sia nel catasto, che nell'atto. Eventuali contestazioni dovranno essere girate al venditore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto