1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti.
    Diversi anni fa ho acquistato l'abitazione A dal venditore C, tuttora residente (vedere allegato pdf).
    L'area in verde B da visura recente è ENTE URBANO sulla quale c'è stata una variazione identificativi per allineamento mappe con data risalente al restauro dell'abitazione A, al tempo passata dal venditore da negozio a civile abitazione. D è un cancello che chiude la proprietà C che ha un muro tutto intorno; la mia abitazione A è invece aperta sul lato strada comunale. Ho letto che l'ente urbano ha una corrispondenza ad una unità immobiliare che lo identifica (cioè C), è un bene non volturabile e non può avere nessun intestatario.
    Nel mio atto di acquisto c'è solo l'immobile, fra i confini è indicata la particella B ente urbano … vendita a corpo comprensiva di tutte le accessioni, pertinenze e servitù..
    Quindi vi chiedo: se io posteggio l' auto davanti a casa mia A nello spazio denominato ENTE URBANO non occupando la sede della strada comunale e non ostruendo il cancello D poichè c'è spazio sufficiente, posso farlo o C può negarmi il consenso?
    L'architetto che ho interpellato mi ha detto che se C non mi dice nulla posso farlo, e per ora non mi ha mai detto nulla, ma non era convintissimo!! Grazie a chi mi risponderà.
     

    Files Allegati:

  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    B) Ente Urbano è un'area di proprietà di C? Tu sembri dire questo, quindi la zona antistante casa tua A) e prima del cancello D è sempre del precedente proprietario C.
    Quindi non è un terreno su cui puoi parcheggiare se ci atteniamo ai principi e ai fatti.
    Risulterebbe facile suggerirti di trovare con C un accordo di cessione, vendita, affitto, della zona scoperta antistante casa tua A), magari modificando l'angolo del cancello D) in modo da avere una piena fruibilità della zona antistante casa tua.
     
    A cec piace questo elemento.
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    chiariamo le terminologia: ente urbano è un immobile identificato, potrebbe essere in categoria F, e dovrebbe avere un proprietario, se l'area è di proprietà del tuo vicino, è sua, puoi parcheggiare se sei autorizzato, potresti anche in futuro usucapire l'area.
    Se invece è un BCNC (Bene Comune non Censibile), è diproprietà indivisa di tutti gli immobili insistenti sul mappale
     
    A cec piace questo elemento.
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La dicitura "Ente urbano" la trovi nel catasto terreni quando il mappale interessato è stato trasferito nel catasto fabbricati. E li troverai oltre alle planimetrie degli immobili ricadenti all'interno, l'elaborato planimetrico con indicate i subalterni e l'elenco degli immobili con la destinazione dei subalterni. Nel caso specifico "A" e "C" sono abitazioni, "B" dovrebbe essere BCNC comune ad entrambi le abitazioni. Se così fosse, tu dovresti avere lo stesso diritto su tutto il subalterno, salvo che nell'atto d'acquisto non sia disposto differentemente. Se esiste un muro che separa un tratto del BCNC, bisognerebbe aggiornare presentare la variazione in catasto e se nell'atto risulta comune dovrai essere d'accordo e poi fare un ulteriore atto per dividervi detto subalterno.
     
    A Antennaria e cec piace questo messaggio.
  5. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    La dicitura ente urbano viene assegnata d'ufficio a tutte quelle particelle che sono passate da terreni a urbano e che a sua volta hanno subito una variazione con tipo mappale cioè con il censimento di un fabbricato e sue aree scoperte di pertinenza.
    Nel tuo caso la parte B dovrebbe essere bene comune non censibile (BCNC) ai sub ???? lo riesci a rilevare richiedendo all'agenzia delle entrate un elaborato planimetrico se esistene ed elenco subalterni.
     
    A cec piace questo elemento.
  6. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie, ho già l'elaborato planimetrico e B viene indicato come particella x. Dalla visura per immobile, nell'estratto di mappa, la suddetta particella x nella sezione qualità-classe indica ENTE URBANO... come avevo scritto. Inoltre la suddetta particella risulta tutta aperta, cioè non c'è nessun divisorio nella parte dove insiste il cancello D, non modificabile e spostabile come suggeritomi prima (città storica... belle arti... etc) e poi nessuna delle parti ci vorrebbe spendere altro. Grazie
     
    Ultima modifica: 13 Settembre 2016
  7. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    sono solo al settimo anno ... ma come posso intanto raccogliere prove che vi parcheggio? L'usucapione deve poi essere registrato o si acquisisce semplicemente al 20° anno? Grazie...
     
  8. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Esempio se il tuo appartamento è foglio 124 particella 295 subalterno 3, per avere l'elenco subalterni basta richiedere l'elenco subalterni relativo a foglio 124 particella 295, spunterà un elenco con sub 1 corte comune ai subb...., sub2 scala condominiale, sub 3 categoria piano dx sx oppure scala a, b ecos' via per tutti i subalterni.
    La x che citi penso che l'hai presa da una mappa ai terreni che a sua volta deve essere corretta per identificare bene la particella in mappa.
     
    A cec piace questo elemento.
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    come scrive salves, molto probabilmente stai citando la visura del catasto dei terreni, fai la visura al catasto fabbricati e si dovrebbe chiarire la questione: o è un area urbana classificata in F o è un BCNC, ente comune a tutti gli immobili del mappale
     
  10. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    In effetti la visura è del catasto terreni, fatta a suo tempo dal mio architetto. Ho appena fatto la visura fabbricati del soggetto C che mi ha venduto l'appartamento e nella particella B insistono i suoi 3 fabbricati A/2 A/7 C/2 e niente altro è indicato. Cosa mi sono persa? Altre visure con ADE io non ne posso fare. Il mio appartamento ha locicamente una particella diversa che è stata assegnata in fase di ristrutturazione credo. Scusatemi siete molto competenti e gentili
     
  11. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Giusto Salves, mappa terreni. Ed in effetti la particella del mio appartamento è stata corretta. Grazie
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    se hai fatto le visure dovresti anch epoter accedere all'elenco degli immobili sulla particella, qui potrai capire meglio, ma se non compare come sua proprietà,credo sia un BCNC
     
    A cec piace questo elemento.
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Sulla mappa catastale trovi il mappale relativo all'intera proprietà. La suddivisione per subalterni la trovi nel catasto fabbricati.
     
    A cec piace questo elemento.
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Tu non hai diversa particella ma diverso subalterno.
     
  15. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    No Gianco, ancor prima dell'acquisto, ho una visura, il foglio è lo stesso ma la particella del mio appartamento è proprio diversa (e non ha nessun subalterno) ... visura storica catasto fabbricati ed attuale sotto mano!! grazie comunque
     
  16. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Innanzi tutto Vi ringrazio tutti quanti per le risposte, mi avete fatto capire alcune cose... altre meno. Poichè con il mio accesso ADE posso fare solo le visure al catasto fabbricati/terreni ma non posso fare elaborati planimetrici o altro e, considerando (vedi risposta sopra a Gianco) che la particella del mio appartamento è proprio diversa e non ha un subalterno, cosa devo far stampare al mio architetto per capire se è un Ente Urbano o un BCNC con le diverse conseguenze per poter parcheggiare l'auto? Vi ringrazio, siete stati molto gentili.
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il tuo mappale non confina direttamente con la strada, pertanto, devi avere la servitù di passaggio sul tratto di cortile che dovrebbe essere del proprietario di C. Poi se il mappale di C non ha subalterni, non esiste il bcnc, ma B corrisponde al suo cortile.
    Secondo la rappresentazione dello schizzo il tuo fabbricato dovrebbe confinare su due lati con proprietà terze e probabilmente dovresti avere due pareti finestrate sul cortile di proprietà di C. E' così?
     
    A cec piace questo elemento.
  18. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    se il tuo immobile è identificato con un'altra particella, che non comprende quel piccolo spazio, significa che non è tuo ma del tuo vicino , questo a prescindere dagli affacci e passaggio che sono servitù, quindi il diritto che eserciti parcheggiando o utilizzando questo spazio, o è sancito da contratti o lo acquisisci praticandolo. In parole povere: se parcheggi e nessuno dice nulla, fallo, tra 20 anni potrai usucapire
     
    A cec piace questo elemento.
  19. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Tutto giusto Gianco ... quindi nessun diritto di parcheggio "legale" , poi che mi lasci posteggiare è un'altra cosa! grazie, utilissimi!
     
  20. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Esatto... è proprio questa la situazione. Sopra chiedevo anche come posso usucapirlo ... devo raccogliere prove? Come? grazie di nuovo x tutte le risposte
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina