1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Luky

    Luky Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve, sono nuovo del forum, dagli argomenti che si trattano presumo che questo sito sia e molto interessante ed importante, quindi mi complimento e spero di poter collaborare allo sviluppo sempre maggiore del sito stesso.
    Inizio con una richiesta di delucidazioni ad un mio "problema". Ho un monolocale locato in marzo 2010 ad una signora con problemi di deambulazione: Il contratto è ad uso transitorio per 12 mesi; ieri la signora, ha chiamato rappresentando la necessità di dover essere assistita per lungo tempo presso una struttura sanitaria e, quindi, vuole recedere dal contratto anticipatamente. Per questo non trovo difficoltà, ma desidero conoscere a quali spese vado incontro per procedere alla risoluzione anticipata: Premetto che il contratto è regolarmente registrato all'A.E.; desidero sapere, anche, quali tasse devo pagare, le percentuali e cosa spetta, in termini economici, all'affittuaria. Ringrazio di cuore per l'aiuto che potrete darmi. Ciao Luciano
     
  2. Entro 30 giorni dal rilascio dell'immobile dovrai pagare euro 67,00 di imposta di registro per risoluzione anticipata (codice 113T) e portare l'attestato di versamento (accompagnato da apposito modulo in distribuzione all'A.E.) all'l'Ufficio Entrate presso cui avevi registrato il contratto. I 67,00 euro sono a carico della parte che recede anticipatamente, quindi nel tuo caso dell'inquilina. Ciao, buon proseguimento
     
    A angradi e kate22 piace questo messaggio.
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Gentile e preparata Loretta, posso chiederti se forzando i regolamenti è possibile non trasmettere copia di tutti i pagamenti della tassa di registro inerenti contratti d'affitto? Lo chiedo perchè dovrebbe esserci una norma che obbliga gli uffici a non richiedere, ai cittadini, dati di cui è già in possesso. Nel caso specifico, i pagamenti sono proprio di pertinenza dell'ufficio registro.
    Grazie anticipatamente.
     
  4. Il pagamento dell'imposta di registro per la risoluzione anticipata deve essere accompagnato da un modulo su cui va indicata la data di fine contratto, ed è necessaria al fisco per verificare i mesi di affitto che saranno da te dichiarati a fini IRPEF in relazione al contratto concluso. Non è quindi possibile ometterne l'invio (anche per raccomandata). Ciao, buon fine settimana
     
    A kate22 piace questo elemento.
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Mi riferivo alla tassa di registro rinnovo annuale contratti. Grazie a te e gratitudine eterna
     
  6. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    Siamo tutti grati alla Dr.Loretta Grazia :D:D Adriano e quel famoso vino che produci ? A, ma prima o poi riusciremo ad averne una bottiglia :risata:
     
  7. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Caro "Padre Ralf" sarà dura, dal 2003 ho smesso di produrre vini per produrre "mattoni" Se vuoi tento una sapiente spremitura d'immobili....... ma credo sia meglio, se ci troviamo, tirar i collo a qualche bella bottiglia.
     
  8. Luky

    Luky Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie dell'informazione, vorrei, cortesemente conoscere se ai fini IRPEF per il mod. 730 pe l'anno prossimo, sono tenuto a versare delle somme e, nel caso, a quanto ammonterebbero. Grazie mille.
     
  9. Per Adriano: il mod F23 dei rinnovi annuali non è da portare all'A.E....almeno,a Bologna non lo vogliono, ma so bene che ogni Ufficio sembra appartenere a Repubbliche diverse!
    Per LuKy: nella dichiarazione dei redditi relativa al 2010 dovrai indicare il reddito di locazione decurtato della quota forfetaria del 15% (in sostanza, pagherai l'IRPEF sull'85%dell'affitto). Non posso dirti quanta IRPEF pagherai, perchè l'aliquota dipende anche dagli altri eventuali redditi da te posseduti. Ciao, buona domenica
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  10. Luky

    Luky Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie, molto gentile e chiara. A presto:)
     
  11. Luky

    Luky Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Gentile Sig.ra Loretta, ma l'IRPEF dell'85% è riferito ai mesi di affitto realmente versatomi o all'intero canone annuo anche se non percepito? Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina