• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

alemalo

Nuovo Iscritto
Buongiorno a tutti,
devo accatastare il fabbricato in cui vivo da quasi 6 anni.
si tratta di un fabbricato in c.a. a uso agricolo; purtroppo nel mio comune di residenza, l'unico modo per poter ottenere la concessione edilizia sfruttando i mq del terreno di proprietà, era quello di richiedere la costruzione di questa tipologia di immobile. Il fabbricato rispetta chiaramente tutti i requisiti di abitabilità: luce, altezza solai, etc. Il collaudo è stato fatto 7 anni fa. Visto che vorrei regolarizzare la cosa vorrei sapere quali sono gli adempimenti per accatastarlo come civile abitazione.
Faccio presente che alcune modifiche sono state fatte senza però alterare la planimetria esterna e il volume previsti nel progetto:
- il porticato previsto in progetto è stato chiuso per ottenetre un nuovo ambiente.
- alcuni tramezzi sono stati spostati rispetto al progetto iniziale per ottenere più stanze.
Capisco che la situazione è un pò complessa ma volevo solo sapere quali sono i passi da seguire e l'entità della spesa a cui vado incontro.
Grazie a tutti.
 

mosso.geom.stefano

Nuovo Iscritto
PER POTER AVVIARE LE PRATICHE DI COMPLETAMENTO E AVERE UNA CIVILE ABITAZIONE BISOGNA DISPORRE DI:
- N.T.A. P.R.G.C.
- PRECEDENTI DI ARCHIVIO COMUNALI E CATASTALI
- TITOLO DI PROPRIETA'
- SOPRALLUOGO IN SITO
SOLO CON QUESTI ELEMENTI E' POSSIBILE FARE E QUANTIFICARE IL COSTO DEL LAVORO.
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
quoto quello scritto dal collega mosso, io lavoro in tutto il centro Italia, quindi i prezzi li so, ma varia da caso a caso, bisogna controllare molte cose, e sapere se si può sanare la chiusura del portico.

se ti serve un consiglio non esitare a contattarmi in ptv.

saluti
 

lore68

Membro Attivo
Proprietario Casa
ops. ho appena realizzato di aver risposto a un thread di sette anni fa. Mi scuso con i moderatori del forum, ma quando leggo storie come quella, se non si parla di imprenditri agricoli che sono gli unici a poter fare quello che si citava nel testo, si tratta di barare sulle regole che la gente normale deve rispettare.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

sammarco ha scritto sul profilo di dolly.
Dolly , buonasera vorrei un chiarimento a riguardo dei lavori che devo fare in casa, come: sostituzione servizi igienici e mattonelle, impianto elettrico, porte e tinteggiatura.
Tutto cio' rientra nella manutenzione straordinaria al 50% oppure e manutenzione ordinaria senza usufruire della detrazione. Grazie e aspetto una tua risposta.
loveme ha scritto sul profilo di belt.
Ciao! Scusa il disturbo ma ho letto della tua discussione "affitto stanze a studenti, numero massimo di stanze senza dover aprire partita IVA". É una questione che riguarda anche me ma sto facendo fatica a trovare una soluzione ai miei problemi. Se non ti è di troppo disturbo, potrebbe esserci un modo per contattarti e scambiare due parole sulla questione? Grazie mille in ogni caso
Alto