• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gianco

Membro Storico
Professionista
Poiché, generalmente, non si tratta di una cessione a titolo gratuito, è da registrare e trascrivere, risparmiando l'onere, non proprio irrilevante, del notaio.
Comunque, grazie.
 

griz

Membro Storico
Professionista
la scrittura privata può essere autenticata dal notaio ed essere quindi trascritta ma anche questa prestazione del notaio ha un costo, mi pare però che non vada a repertorio quindi probabilmente costa meno
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
la scrittura privata può essere autenticata dal notaio ed essere quindi trascritta ma anche questa prestazione del notaio ha un costo, mi pare però che non vada a repertorio quindi probabilmente costa meno
Una firma autenticata ha decisamente un costo inferiore rispetto ad un contratto stipulato da un notaio.
Chi può autenticare una firma?
Stando alla normativa 2021, l’autenticazione di una firma possa essere fatta dal sindaco, presso l’ufficio anagrafe, da un funzionario incaricato dal sindaco, da un segretario comunale, da un cancelliere e da un notaio.
Chi può autenticare una firma? Una firma autenticata può essere richiesta in diverse circostanze e per diversi motivi, per esempio, per deleghe varie, come per il ritiro della pensione, o per dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà relativi a fatti, stati e qualità personali sul dichiarante o di cui lo stesso sia a diretta conoscenza, o per istanze da presentare a privati.
 

griz

Membro Storico
Professionista
Una firma autenticata ha decisamente un costo inferiore rispetto ad un contratto stipulato da un notaio.
si ma un pubblico ufficiale che non sia notaio non può autenticare 2 firme su un contratto e comunque sarebbe impossible trascrivere una scrittura firmata da un solo soggetto
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Stando alla normativa 2021, l’autenticazione di una firma possa essere fatta dal sindaco, presso l’ufficio anagrafe, da un funzionario incaricato dal sindaco, da un segretario comunale, da un cancelliere e da un notaio.
Per quanto in discussione, l'autenticazione della sottoscrizione di una scrittura privata per un trasferimento di proprietà immobiliare, può essere eseguita solamente da un notaio.
Il segretario comunale può rogare, su richiesta dell'ente, solamente i contratti nei quali l'ente è parte e autentica scritture private e atti unilaterali nell'interesse dell'ente.
 

griz

Membro Storico
Professionista
ho scritto che mi pareva di no in quanto mi è capitato di ricercare un atto di divisione del quale trovavo riferimenti in catasto sui vecchi registri e l'ho dovuto cercare all'archivio notarile perchè il notaio non operava più, ho scoperto li che non c'era copia perchè era una scrittura privata autenticata. Per fortuna ho scoperto chi erano i firmatari ed uno di loro aveva una copia
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
Ho letto con interesse i vostri successivi interventi ma vi vorrei ricordare che quando si tratta di scritture private, avente ad oggetto trasferimento di beni immobili, esse sono molto datate .......è impensabile che ai giorni nostri si operi in tal modo.
Quindi in questi casi parliamo di datazione di almeno 30 anni prima .......in queste circostanze è anche molto probabile che uno o entrambi i firmatari siano passati a miglior vita.
Ne consegue che la relativa autenticazione delle loro firme non sarebbe possibile, ammenochè non tirate dal cilindro un criterio o un disposizione di norma che consente di autenticare firma di chi non è più in vita :)
Poi ancora, le parti in causa devono essere tutte dello stesso avviso.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho due entrate nella mia proprietà. Il numero civico va messo solo all'entrata pedonale o anche al carrabile? Sono separati da molto muro di recinzione e spesso postini e corrieri citofono al carrabile quando la cassetta della posta è al pedonale. Cosa posso fare? Grazie
Alto