• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Polly674

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno
Ho acquistato 10 anni fa la mia prima casa sulla quale sto ancora pagando il mutuo con le agevolazioni fiscali
Ora dovendo spostare la residenza intendo acquistare un'altra casa che sarà la principale e modificare l'altra come seconda casa.

Quali agevolazioni posso avere per il mutuo sulla nuova casa? Come devo muovermi per fare in modo che la casa già di mia proprietà passi come seconda casa e quali svantaggi avrei sul mutuo che sto ancora pagando?

Grazie infinite per il supporto
Paola
 

Nautilus

Membro Attivo
Proprietario Casa
Secondo me: le detrazioni prima casa per le tasse di compravendita le puoi ottenere solo se vendi l'attuale abitazione entro 1 anno. La detrazione sul mutuo la ottieni se sposti la residenza nella nuova casa e se non porti in detrazione anche gli interessi sul mutuo precedente.
 

belleo75

Membro Attivo
Ho lo stesso problema.
Io avrei anche un'altra domanda.
Le tasse sull'acquisto della seconda casa si devono pagare sicuramente in fase di acquisto, se non sbaglio sono pari al 9% ovvero la sola imposta di registro giusto?
Inoltre su questa seconda l'imposta sostitutiva sul mutuo si deve pagare al 2% oppure si può pagare allo 0,25% visto che poi diventerà la prima casa?

Grazie
 

Nautilus

Membro Attivo
Proprietario Casa
"Prima casa" è e rimane quella che hai acquistato per prima, anche se trasferisci la residenza nella seconda casa. La "seconda" diventa "prima" solo se vendi la casa che hai acquistato per prima. Invece ai fini IMU conta la residenza.
 

belleo75

Membro Attivo
Perdonami, ma non credo sia così.La prima casa resta tale per quanto riguarda le agevolazioni di acquisto della stessa, infatti per la seconda in fase di rogito si paga l'imposta di registro. Poi quest'ultima diventa prima in quanto dimora principale e quindi la detrazione degli interessi del mutuo si può fare
 

Nautilus

Membro Attivo
Proprietario Casa
Infatti avevo scritto: "La detrazione sul mutuo la ottieni se sposti la residenza nella nuova casa e se non porti in detrazione anche gli interessi sul mutuo precedente". Ma non c'entra niente con l'imposta sostitutiva.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Mi risulta che se tu acquisti una casa ed hai intenzione di vendere la vecchia, puoi acquistare con l'agevolazione prima casa, ma devi vendere l'altra e trasferirti nella nuova entro un anno. Altrimenti pagherai l'integrazione con le sanzioni e gli interessi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto